UFFICIALE – Inter, c’è il rinnovo di Darmian

0

Continua il giro di contratti nuovi in casa Inter. Dopo il contratto di Mkhitaryan e quello di Dimarco, è stato tempo di parlare di rinnovo anche del contratto di Darmian. Ad annunciarlo è stata la stessa società nerazzurra tramite il proprio sito ufficiale. La trattativa deve essere stata veloce e semplice, vista l’attivazione della clausola firmata al suo arrivo dall’italiano. Come spiegato dalla società “si sono verificate le condizioni per il prolungamento“. In questo modo la squadra avrò il vantaggio di poter lasciare il suo contratto sotto il regime del decreto crescita, non sarà più disponibile, a breve, per le squadre. Viene confermato un calciatore talmente utile che gli stessi nerazzurri hanno descritto come versatile, poliedrico e sempre ovunque.

UFFICIALE - Inter, c'è il rinnovo di Darmian
Dopo il rinnovo, Darmian si è detto “molto orgoglioso di vestire questa maglia, di poterlo fare ancora per diverso tempo”.

Rinnovo Darmian: il suo ruolo nell’Inter di Inzaghi

Arrivato senza molte pretese da parte dei suoi tifosi, nel tempo Darmian si è ritagliato uno spazio nella squadra e nei cuori dei fan dell’Inter. 140 presenze, condite da 8 reti e 10 assist. Terzino destro e sinistro, esterno alto ma anche difensore centrale e, all’occorrenza, mediano a coprire. Queste sono solo le posizioni occupate da Darmian da quando è arrivato all’Inter. Sintomo di un calciatore pronto ad aiutare la squadra in ogni modo possibile, dovunque ce ne sia bisogno. Sempre pulito e preciso negli interventi, è diventato talmente indispensabile da essere diventato la prima riserva per ogni ruolo. Pronto e paziente nell’aspettare il suo turno. Per questo ormai l’Inter e Simone Inzaghi non possono più farne a meno. Anzi il tecnico piacentino e la sua squadra sono ben felici di ritrovarsi un calciatore del genere. Lunga vita a calciatori come Darmian, sempre pronti a dare tutto sul campo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui