UFFICIALE – Kim Min-jae è un nuovo difensore del Napoli

0

Colpo in difesa per il Napoli, che dopo l’addio di Kalidou Koulibaly si copre ingaggiando il possente centrale sudcoreano Kim Min-jae, prelevato dal Fenerbahce. Ha firmato un contratto triennale con opzione di rinnovo per le due stagioni successive, e dal secondo anno si attiverà una clausola rescissoria da 45 milioni di euro valida solo per l’estero. Il nuovo arrivato farà coppia con Amir Rrahmani al centro della retroguardia azzurra.

Kim vola a Napoli: breve panoramica del difensore sudcoreano

Nato il 15 novembre 1996 a Tongyeong, Kim Min-jae è cresciuto nei settori giovanili del Suwon THS e dell’Università Yonsei. Nel 2016 passa al Gyeongju KHNP, con cui esordisce da professionista nella Korean National League, la terza serie calcistica della Corea del Sud (scomparsa nel 2019). L’anno seguente passa al Jeonbuk Hyundai, squadra della massima serie. Con i ‘Greens’ colleziona 3 reti in 59 partite complessive, vincendo due volte la K-League 1 e ottenendo due riconoscimenti come “Miglior giovane del campionato”. Nel 2019 si trasferisce in Cina per firmare con il Beijing Guoan: qui disputa in totale 45 partite, imponendosi come uno dei migliori difensori della Super League. Le ottime prestazioni di Kim catturano l’interesse di alcuni club europei tra cui il Tottenham, che nel 2020 raggiunge un accordo economico con la compagine cinese ma senza riuscire a concretizzarlo per motivi burocratici.

Ad agosto 2021 il difensore sudocoreano firma un contratto quadriennale con il Fenerbahçe; che lo acquista per circa 4 milioni di euro. Debutta in campionato alla prima giornata giocando da titolare la gara vinta contro l’Antalyaspor. A settembre esordisce in anche in Europa League nella sfida pareggiata 1-1 con l’Eintracht Francoforte. Anche in Turchia conferma il suo ottimo rendimento e a fine campionato viene inserito nella Squadra dell’anno della Süper League. In Nazionale ha indossato la maglia della selezione Under-20 e Under-23: con quest’ultima vanta il successo ai Giochi Asiatici 2018. Il 31 agosto 2017 esordisce con la Corea del Sud maggiore in occasione del match di qualificazione al Mondiale 2018 pareggiato 0-0 contro l’Iran. L’11 gennaio 2019, invece, segna la sua prima rete ai danni del Kirghizistan in occasione del primo turno della Coppa d’Asia.

In carriera, finora, ha totalizzato 7 reti in 218 gare ufficiali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui