UFFICIALE – Lazio, Pepe Reina è un giocatore biancoceleste

0
UFFICIALE – Lazio, Pepe Reina è un giocatore biancoceleste

Pepe Reina è un nuovo giocatore della Lazio. Il portiere spagnolo, già noto in serie A per aver giocato tre stagioni con il Napoli e due con il Milan, nella giornata di ieri ha effettuato le visite mediche presso la clinica Paideia e nella giornata di oggi si recherà ad Auronzo, sede del ritiro biancoceleste. Lì ci sono già i suoi nuovi compagni di squadra, insieme al suo nuovo allenatore Simone Inzaghi. Non ci sono più dubbi dunque sul futuro dello spagnolo: sarà il secondo portiere della squadra, vice di Thomas Strakosha. Inoltre, Reina avrà la possibilità di tornare in Champions League dopo ben tredici anni di assenza: la sua ultima presenza nella massima competizione europea risale infatti al 2007, quando era un giocatore del Liverpool. Proprio in quell’occasione, perse il trofeo nello scontro finale contro il Milan.

Pepe Reina: «Pronto a volare»

Pepe Reina si mostra contento di essere un giocatore della Lazio. Ieri, infatti, dopo la fine delle visite mediche, l’estremo difensore ha pubblicato sul suo profilo Facebook una foto di Olimpia, l’aquila simbolo della squadra capitolina, accompagnata dalla seguente didascalia: “Sono pronto a volare S.S.Lazio. Piacere di conoscerti, Olimpia”.

Cattura UFFICIALE - Lazio, Pepe Reina è un giocatore biancoceleste

Pepe Reina ha firmato un contratto di due anni: il portiere spagnolo si è quindi assicurato due stagioni in biancoceleste, più l’ipotesi di una terza annata.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui