UFFICIALE – Lazio, preso Matteo Cancellieri

0

I biancocelesti mettono a segno un colpo di prospettiva, portando così nella capitale il giovane attaccante ormai ex Hellas Verona. Si tratta di Matteo Cancellieri, passato dunque alla Lazio. La trattativa si è conclusa in poco tempo e, per far sì che andasse a buon fine, il club capitolino ha accettato diverse condizioni che porterebbero il giocatore del 2002 a vestire definitivamente la maglia biancoceleste, dato che arriva a Roma attraverso la modalità del prestito con obbligo di riscatto.

Lazio, Cancellieri per l’attacco

Matteo Cancellieri fa così un autentico salto di qualità dopo appena una stagione nella massima serie. Nell’ultima stagione ha infatti esordito in Serie A con gli scaligeri, trovando una rete in dodici apparizioni. A queste si aggiungono due presenze in Coppa Italia e un gol sempre con la maglia dell’Hellas Verona.

Si tratta chiaramente di un giocatore che deve ancora crescere e maturare e che, sotto la guida di Sarri, potrà rivelarsi utilissimo alla causa Lazio, ovvero a far “rifiatare” i compagni di reparto e aggiungere minuti ed esperienza alla sua carriera. Grazie poi a molti dei suoi compagni – come Immobile, Luis Alberto e Milinkovic-Savic – avrà certamente modo di migliorare e conoscere sempre di più i meccanismi del campionato italiano.

Pronto anche ad un possibile debutto in Europa League, competizione che la Lazio dovrà affrontare al meglio per provare a farsi strada tra le tanti concorrenti.

Un colpo di mercato importante quello di Matteo Cancellieri alla Lazio, che però non va a sostituire la ricerca del vice Immobile e, di conseguenza, lascia il mercato attaccanti ancora in fase di costruzione.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui