UFFICIALE – Lecce, ecco Frabotta in prestito dalla Juventus

0

Gianluca Frabotta passa dalla Juventus al Lecce. Il club salentino, fresco di promozione in Serie A, ha ufficializzato l’ingaggio del difensore in prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Dopo una stagione caratterizzata da appena due presenze con la maglia del Verona, soprattutto a causa di un lunghissimo infortunio, il terzino di proprietà della Vecchia Signora vuole rilanciarsi in Salento. È il secondo acquisto dei pugliesi in vista della prossima stagione, dopo quello dell’attaccante gambiano Assan Ceesay arrivato dallo Zurigo.

Lecce, ecco Frabotta: breve panoramica del terzino

Il difensore classe ’99 nativo di Roma è pronto a prendere il posto sulla fascia sinistra. Posizione che nella scorsa stagione in B era occupata da Antonio Barreca, rientrato al Monaco. Si tratta di una nuova esperienza nel massimo campionato per Frabotta, che ha fatto una buona palestra in Serie C. Prima le esperienze con Renate e Pordenone, poi il passaggio alla Juventus tre anni fa. Trasferimento che avviene nell’ambito dell’operazione che ha portato Riccardo Orsolini al Bologna, squadra in cui il terzino ha giocato nelle giovanili. Inserito nella formazione Under-23 bianconera allenata da Fabio Pecchia, il difensore raggiunge i quarti di finale dei play-off e vince la Coppa Italia di Serie C. Ottiene alcune convocazioni con la prima squadra allenata da Maurizio Sarri ed esordisce in Serie A il 1° agosto 2020 nell’ultima giornata di campionato, persa 1-3 contro la Roma.

Nel corso dell’estate successiva, con l’avvicendamento di Andrea Pirlo in panchina e l’assenza per infortunio di Alex Sandro, Frabotta viene aggregato alla prima squadra nel precampionato. Colleziona 15 presenze in campionato, una in Coppa Italia con rete nel 4-0 rifilato alla SPAL e una in Champions League. Prende parte alle vittorie della coppa nazionale e della Supercoppa Italiana. Nella stagione successiva passa all’Hellas Verona in prestito con diritto di riscatto. Due infortuni però, con tanto di operazione al tendine d’Achille, lo costringono lontano dai campi per diversi mesi. Torna a giocare ad aprile 2022 in occasione della sfida contro il Genoa, subentrando nei minuti finali a Gianluca Caprari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui