UFFICIALE – Lineth Beerensteyn è una nuova giocatrice del Wolfsburg

0
UFFICIALE – Lineth Beerensteyn è una nuova giocatrice del Wolfsburg

Dopo due stagioni a Torino alla corte della Vecchia Signora, Lineth Beerensteyn cambia aria per affrontare una nuova avventura. L’attaccante olandese torna in Germania, dove vestirà i colori del Wolfsburg e la maglia numero 9. Per lei, contratto fino al 30 giugno 2026. La giocatrice arriva da svincolata, in virtù della scadenza naturale del rapporto con la Juventus Women e la volontà di non rinnovare, complice anche la separazione attuata mesi addietro tra il club e l’ex allenatore Montemurro, dal quale la ventisettenne godeva di grande considerazione. Andiamo a ripercorrere meglio l’importante carriera di Beerensteyn fino a giungere al suo approdo al Wolfsburg.

Lineth Beerensteyn, una nuova freccia per l’arco del Wolfsburg

Un secondo posto in campionato, la vittoria della Coppa di Germania e, soprattutto, un cammino europeo interrottosi troppo presto, addirittura al secondo turno di qualificazione. Questa, in breve, è stata la stagione appena conclusasi del Wolfsburg femminile, che per ricucire il gap col Bayern Monaco e tornare competitivo in Champions League ha deciso di puntare forte su una giocatrice di grande esperienza e qualità come Lineth Beerensteyn.

La talentuosa olandese conosce molto bene la Bundesliga, avendo già vestito la maglia proprio delle bavaresi. Dopo aver mosso infatti i primi passi in patria, rispettivamente con ADO Den Haag e Twente, è al Bayern che la nativa de L’Aia si è messa in evidenza e ha potuto anche conquistare l’attenzione della Nazionale maggiore Oranje, con cui si è laureata campionessa d’Europa nel 2017.

Olanda-F UFFICIALE - Lineth Beerensteyn è una nuova giocatrice del Wolfsburg

Dribbling, accelerazioni brucianti, dinamismo, capacità di rifinire assist e trovare la porta sono i suoi enormi punti di forza che indussero, nell’estate del 2022, la Juventus Women a puntare su di lei per innalzare il livello della propria rosa e poter essere più competitiva in campo internazionale.

In due stagioni alle bianconere, Beerensteyn non ha fatto che confermare quelle che erano le sue qualità più note, attestandosi come una delle più forti giocatrici del nostro campionato. Un rendimento mantenuto costantemente alto anche nella passata annata, almeno nella prima parte. Poi, però, complice anche qualche acciacco fisico e un po’ di scollamento tra la squadra e l’ex tecnico, le sue prestazioni sono andate via via calando. Chiude il suo cammino alla Vecchia Signora con 66 presenze e 22 reti e un’avventura condita anche dalla vittoria di una Coppa Italia e di una Supercoppa.

Al Wolfsburg, Beerensteyn cercherà di far tornare a brillare la sua stella per rientrare nel novero delle migliori interpreti del nostro continente.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui