UFFICIALE – Lionel Messi al PSG: l’inizio di una nuova era

0

Mancava solo l’ufficialità, Lionel Messi è un nuovo giocatore del PSG. Il club di Parigi stava già lavorando al contratto del fuoriclasse argentino, per chiudere in fretta l’affare che entra di diritto come miglior colpo di questo calciomercato. Così la “Pulce”, dopo 18 anni con il Barcellona – tra seconda e prima squadra – inizia una nuova carriera, lontano da quei colori – e quei tifosi – che sempre lo hanno abbracciato, sostenuto, apprezzato. Si tratta, a tutti gli effetti, dell’inizio di una nuova era, sia per il Paris Saint Germain che per Lionel Messi, pronto dunque a vestire la maglia dei parigini con la numero 30 sulle spalle.

Messi-PSG: contratto di due anni

Dopo aver vinto tutto, tra Europa e Spagna, Lionel Messi può lasciare definitivamente la Liga per spostarsi in Ligue 1. Un campionato sicuramente diverso, con il PSG nettamente favorito e, sulla carta, senza rivali per il titolo.

Ciononostante, sarà un bel banco di prova per il nuovo “diamante” di Parigi che, con la maglia “30” – numero che indossò al suo esordio con i blaugrana – confermerà le sue incredibili, e infinite, qualità. Si ritroverà inoltre a giocare con Neymar e potrà sperimentare nuove giocate anche con Kylian Mbappé, altro pezzo da “novanta”, se si pensa alla top 10 dei calciatori in circolazione.

Insomma un attacco spaziale ed una rosa al limite dell’immaginabile. Lionel Messi si va ad aggiungere alla lista – già rilevante – di giocatori presi in questa stagione dal PSG, tutti nomi di grande calibro. Partendo da Gianluigi Donnarumma, a Sergio Ramos – rivale storico nelle partite che hanno accompagnato “El Clasico” per anni – poi Hakimi (già in gol alla prima partita) e Wijnaldum.

Lionel Messi approda così a Parigi, con un contratto biennale ed uno stipendio intorno ai 35 milioni. In più la possibilità di prolungare il proprio rapporto per un terzo anno aggiuntivo. Tifosi increduli, tra sorrisi e pianti, tra gioia, commozione e infinita tristezza. Tristezza di chi ha vissuto tutto questo, sognando di vedere Lionel Messi concludere la sua carriera con la maglia del Barcellona.

Invece è tutto vero e Mercoledì 11 Agosto 2021, Lionel Messi terrà la sua presentazione con la maglia dei parigini, allo Stadio Parco dei Principi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui