UFFICIALE – Lloris lascia il Tottenham e firma coi Los Angeles FC

0

Dopo 11 stagioni con la maglia del Tottenham, Hugo Lloris lascia la maglia Spurs per intraprendere una nuova avventura, in MLS coi Los Angeles FC. Il portiere francese decide, dunque, di vivere un’ultima sfida da giocatore professionista in America, dopo un’intera carriera divisa tra la “sua” Francia e l’Inghilterra

Solo 3 in totale sono state le casacche di squadre di club indossate in carriera da Lloris: Nizza, Monaco e appunto Tottenham. Ora questa avventura oltreoceano per il portiere campione del mondo con la Francia nel 2018, titolo che ha rischiato di bissare lo scorso anno in Qatar.

Bis sfumato solo in finale ai calci di rigore contro l’argentina di Messi, che Lloris si troverà contro anche in MLS. Possibile dunque, una rivincita per il portiere francese contro la stella argentina in forza al Miami FC.

UFFICIALE – Lloris lascia il Tottenham e firma coi Los Angeles FC

Bandiera e capitano del Tottenham per tantissime stagioni, ma messo in panchina da Postecoglu dopo l’arrivo di Vicario, dunque per Lloris c’è la voglia di giocare ancora da titolare.

E magari di chiudere vincendo un trofeo, dato che i Los Angeles FC sono tra le franchigie più forti della MLS. 

Ecco il comunicato del Los Angeles FC per l’arrivo dal Tottenham di Lloris 

Ecco le parole di John Thorrington co-presidente e direttore generale della LAFC all’arrivo di Hugo Lloris dal Tottenham:

“Hugo è senza dubbio uno dei portieri di maggior successo della sua generazione e un vincitore comprovato. Siamo molto lieti che abbia scelto LAFC per la prossima fase della sua illustre carriera. 

Porta un’esperienza di leadership senza precedenti ai massimi livelli del calcio che sappiamo sarà di grande beneficio per il nostro club nella ricerca della vittoria di ulteriori trofei”. 

UFFICIALE – Lloris lascia il Tottenham e firma coi Los Angeles FC

L’ingaggio di Lloris nel club, va a colmare il vuoto di leadership ed esperienza aperto dall’addio al calcio di Chiellini.  

Questi i dettagli sul contratto che va a legare il portiere francese alla squadra della MLS: Lloris ha firmato un accordo valido fino alla fine del 2024, con possibilità di estensione al 2025 e in caso poi anche fino al 2026. 

Dunque il contratto è di base annuale, ma l’esperienza potrebbe anche diventare triennale, in base alla volontà delle due parti in causa. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui