UFFICIALE – Locatelli è un nuovo giocatore della Juventus

0

Dopo giorni di attesa ora è ufficiale: Manuel Locatelli è un nuovo giocatore della Juventus. La trattativa più lunga dell’estate si è conclusa nella giornata di oggi: l’ex numero 73 del Sassuolo si trasferisce in prestito con obbligo di riscatto alla Juve. 

Juventus, il comunicato su Locatelli

La Juventus ha reso nota l’ufficialità con un comunicato sul proprio sito: “Giovane, talentuoso… e vincente. Manuel, insieme a Bernardeschi, Bonucci, Chiellini e Chiesa, fa salire infatti a cinque il numero dei bianconeri che hanno partecipato all’incredibile spedizione di EURO2020. E come loro è stato protagonista della rassegna continentale; alzi la mano chi non ha gridato forte in occasione della sua doppietta alla Svizzera, tanto per fare un esempio.  Ma Manuel, oltre che gol, è qualità assoluta a centrocampo, corredata da una classe che hanno in pochi. E i passi da gigante che ha compiuto nel mondo dei professionisti, dopo un trascorso nelle giovanili fra Atalanta e Milan, lo confermano. A partire dal suo esordio in Serie A (21 aprile 2016), è il giocatore di movimento più giovane ad aver disputato almeno 100 presenze nel massimo campionato italiano (144, con 8 gol e 11 assist). Restando all’ultima stagione a Sassuolo (squadra in cui è approdato nel 2019, proprio dal Milan), Locatelli è il giocatore che ha effettuato più passaggi nella Serie A, 2749, ma anche quello che ne ha portati a buon fine il numero maggiore, 1358, e che ha vinto più contrasti nella massima serie, 81“. 

Sulla carriera in Nazionale: “Si è detto anche della Nazionale. Se la sua medaglia di vincitore degli Europei parla più di ogni altra cosa, anche in azzurro ci sono dati interessanti: a partire dal suo esordio (7 settembre 2020); è uno dei giocatori con più presenze, 15; tre le reti, con la doppietta di cui parlavamo poco fa. A proposito di quella partita: Manuel è diventato il terzo giocatore italiano a segnare una doppietta con l’Italia agli Europei, dopo Pierluigi Casiraghi a EURO 1996 e Mario Balotelli a EURO 2012. I numeri insomma, nonostante la giovane età, raccontano di un ragazzo dal talento cristallino e dalla personalità del veterano. Un ragazzo che ha già lasciato il segno. E che ora continuerà a farlo in bianconero“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui