UFFICIALE – Manchester City: in attacco arriva Haaland

0
UFFICIALE – Manchester City: in attacco arriva Haaland

La notizia era certa ormai da settimane, ma nella giornata di oggi è arrivata anche l’ufficialità: Erling Haaland è un nuovo giocatore del Manchester City. L’attaccante norvegese rappresenta il colpo da novanta del calciomercato del club inglese. In particolare, sono stati versati nelle casse del Borussia Dortmund i 60 milioni della clausola rescissoria. Pep Guardiola, dal canto proprio, avrà finalmente il bomber cercato da tempo che finalizzi al meglio i meccanismi del suo gioco. Ecco, di seguito, il comunicato dei citizens, in cui si fa una breve presentazione del giocatore, corredato da una clip di presentazione sui canali social.

“Il 21enne entrerà a far parte del Club il 1° luglio dopo aver firmato un contratto quinquennale che lo terrà all’Etihad Stadium fino all’estate del 2027. Figlio dell’ex giocatore del City Alfie, che ha firmato quasi 22 anni fa fino ad oggi, Haaland junior è ampiamente considerato come uno dei migliori attaccanti d’Europa e arriva al Club con una formidabile reputazione di marcatore dopo aver trascorso periodi impressionanti al Molde FK, Red Bull Salisburgo e Dortmund. Nazionale norvegese con 21 presenze, Haaland ha segnato 86 gol in 89 partite in due stagioni e mezzo con i Black and Yellows, vincendo la Coppa di Germania e il premio Bundesliga Player of the Season nel 2020/21″.

Manchester City, le prime parole di Erling Haaland

Nello stesso comunicato ufficiale del Manchester City, Erling Haaland ha rilasciato anche le prime dichiarazioni da nuovo giocatore dei citizens. In particolare ha detto: “Questo è un giorno di orgoglio per me e la mia famiglia. Ho sempre guardato il City e mi è piaciuto farlo nelle ultime stagioni. Non puoi fare a meno di ammirare il loro stile di gioco, è emozionante e creano molte occasioni, il che è perfetto per un giocatore come me”.

Sull’ambiente trovato e sugli obiettivi a breve termine ha poi aggiunto: “Ci sono così tanti giocatori di livello mondiale in questa rosa e Pep è uno dei più grandi allenatori di tutti i tempi, quindi credo di essere nel posto giusto per realizzare le mie ambizioni. Voglio segnare gol, vincere trofei e migliorare come calciatore e sono fiducioso di poterlo fare qui. Questa è una grande mossa per me e non vedo l’ora di iniziare la pre-stagione”. Idee chiare e tanta voglia di fare, quindi, in attesa che la nuova stagione prenda il via.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui