UFFICIALE – Mattia Destro è un nuovo giocatore dell’Empoli

0

Mattia Destro è un nuovo giocatore dell’Empoli. Dopo aver svolto le visite mediche ieri e aver firmato il contratto, questa mattina è arrivato l’annuncio ufficiale del club toscano.

“Empoli Football Club comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive di Mattia Destro. Il calciatore ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2023.

Mattia Destro è un attaccante italiano nato ad Ascoli Piceno il 20 marzo 1991. Inizia a giocare nel Punto Juve, nel 2004 passa all’Ascoli per una stagione per poi entrare nel settore giovanile dell’Inter dove vince lo Scudetto con Giovanissimi e Allievi e il Torneo di Viareggio nel 2008. Nel 2010 il trasferimento in prestito al Genoa, dove esordisce in A e mette a segno le prime reti. Gioca poi nel Siena, prima di passare alla Roma e quindi al Milan. Nell’estate del 2015 si trasferisce al Bologna dove rimane, fino a gennaio 2020 quando torna in prestito al Genoa dove resta fino alla scorsa stagione. In Nazionale, Mattia Destro partecipa agli Europei Under U19, è vicecampione nella medesima competizione U21 e fa il suo esordio in Nazionale maggiore a 21 anni nella gara con l’Inghilterra, avendo, ad oggi, giocato 8 sfide con 1 rete”.

Destro all’Empoli: una nuova esperienza in Serie A per il classe ’91

Dopo tre anni al Genoa conditi da 23 gol in 87 partite, Mattia Destro è pronto ad intraprendere una nuova avventura. La retrocessione in Serie B del Grifone, ha condizionato la sua scelta di non rinnovare il contratto con i liguri. Nonostante la forte concorrenza dello Spezia, alla fine ad aggiudicarsi l’ex Bologna a zero è stato proprio l’Empoli. La squadra del nuovo tecnico Paolo Zanetti, infatti, era alla ricerca di un centravanti d’esperienza capace di sostituire Pinamonti tornato all’Inter dopo l’anno in prestito con la maglia biancoazzurra.

UFFICIALE - Mattia Destro è un nuovo giocatore dell'Empoli

Protagonista di una carriera altalenante, per il nativo di Ascoli Piceno questa potrebbe essere l’occasione giusta per consacrarsi definitivamente. Cresciuto nelle giovanili dell’Inter, Destro ha girovagato molto senza però mai trovare la giusta continuità. Genoa, Siena, Roma, Milan, Bologna e di nuovo Genoa, sono tante le squadre che hanno puntato su di lui senza però ottenere i risultati sperati. Nelle ultime stagioni con la maglia rossoblù, in realtà, il centravanti ha ritrovato maggiore fiducia nelle proprie capacità. Ne sono una dimostrazione le 9 reti messe a segno nell’ultimo campionato che però non sono bastate ad evitare la retrocessione. Ora per Destro si aprirà un nuovo capitolo della sua carriera ad Empoli. Dopo l’ottima stagione al Siena, l’attaccante scuola Inter proverà a rifarsi con un’altra compagine toscana. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui