UFFICIALE – Moise Kean è un nuovo giocatore del PSG

0

Alla fine niente ritorno in Italia per Moise Kean, che diventa un nuovo giocatore del PSG come annunciato sui canali ufficiali del club. Il giovane attaccante, molto vicino alla Juventus che alla fine ha virato su Morata, sbarca in Francia con la formula del prestito dall’Everton di Ancelotti, dove ha trovato poco spazio segnando solo 2 gol in 29 presenze, la maggior parte da subentrato. Indosserà la maglia numero 18 e si aggiungerà ad un parco attaccanti già di notevole qualità con Neymar, Mbappè e Icardi. L’allenatore dei parigini Thomas Tuchel cercherà adesso di rilanciare un talento che ha bisogno di ritrovarsi dopo l’ottima impressione destata con la maglia della Juventus. Forte fisicamente, rapido e dotato di buona tecnica individuale, l’attaccante classe 2000 gioca principalmente come punta centrale ma si disimpegna bene anche come seconda punta.

Moise Kean al PSG: breve panoramica di un talento da rilanciare

Inizia dal vivaio dell’Asti il percorso calcistico di Moise Kean, che mette subito in mostra il suo talento tanto da superare un provino per approdare nel settore giovanile del Torino. Nel 2010 passa ai “rivali” della Juventus dove conclude la trafila delle giovanili fino alla formazione Primavera di Fabio Grosso. Nel 2016 con la giovane compagine bianconera raggiunge la finale scudetto persa ai rigori contro la Roma.

Nella stagione 2016-2017 fa la spola tra la Primavera e la prima squadra allenata da Massimiliano Allegri, con la quale esordisce in Serie A il 19 novembre 2016 all’età di 16 anni e 9 mesi. Tre giorni dopo debutta anche in Champions League, subentrando nel finale della vittoriosa trasferta di Siviglia (1-3). Il primo gol in Serie A lo realizza il 27 maggio 2017 nell’ultima partita di campionato contro il Bologna. Kean diventa così il primo millennial a segnare una rete nei maggiori campionati europei.

Il prestito a Verona e il ritorno da protagonista alla Juventus

Nell’estate 2017 firma il suo primo contratto da professionista e viene ceduto in prestito al Verona, con cui il 28 gennaio 2018 sigla la prima doppietta in Serie A nella trasferta di Firenze. Alla fine della stagione, Kean realizzerà 4 gol che però non eviteranno la retrocessione degli scaligeri. Nell’estate 2018 torna alla Juventus, e vi rimarrà per tutta la stagione in prima squadra. Il giovane attaccante realizza 6 gol: il più importante è quello che decide la sfida dello “Stadium” contro il Milan il 6 aprile. Al termine della stagione, Kean sarà il giocatore rivelazione dell’annata juventina e porterà a casa il secondo scudetto personale.

Nell’estate 2019 passa all’Everton per 27,5 milioni di euro più bonus. Il 10 agosto esordisce in Premier League contro il Crystal Palace, subentrando nella ripresa. Dopo un primo periodo di ambientamento complicato, il 21 gennaio 2020 l’attaccante classe 2000 trova il primo gol con la maglia dei Toffees contro il Newcastle. Moise Kean chiuderà la stagione con sole due reti, per poi approdare al PSG.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui