UFFICIALE – Pablo Marì passa all’Udinese

0
Udinese

Adesso è ufficiale: Pablo Marì è un nuovo giocatore dell’Udinese. La formazione friulana, dopo l’acquisto di Benkovic dal Leicester, mette a segno un secondo colpo per la propria difensiva con l’arrivo dello spagnolo in prestito dall’Arsenal. 

Pablo Marì è un difensore centrale classe ’93 che, secondo i piani di Cioffi, andrà a sostituire Samir, partito nei giorni scorsi alla volta del Watford. Lo spagnolo sarà quindi uno dei titolari della difesa a tre dell’Udinese insieme a Becao e Nuytinck. 

Giocatore molto forte fisicamente (alto 1,93m), Marì è cresciuto nelle giovanili del Maiorca con cui ha debuttato nel 2011 nella Liga spagnola. La grande occasione in carriera arriva nel 2016 con il passaggio a titolo definitivo al Manchester City, ma i Citizens lo dirottano in prestito per tutta la durata del contratto. A detenere il cartellino adesso è l’Arsenal che lo ha riscattato la scorsa estate dal Flamengo. 

Pablo Marì ufficiale all’Udinese: come cambia la difesa di Cioffi 

Con l’arrivo in prestito di Pablo Marì dall’Arsenal, l’Udinese trova un titolare affidabile e di grande esperienza. Lo spagnolo, infatti, in carriera ha vestito maglie importanti come quelle del Flamengo e dell’Arsenal, ma si è anche fatto le ossa nel campionato olandese e spagnolo. 

L’ex Arsenal arriva per sostituire Samir ed è nettamente avanti nelle gerarchie rispetto al neo acquisto Benkovic, arrivato nei giorni scorsi dal Leicester. Va ricordato, infatti, che l’Udinese oltre al brasiliano ha ceduto anche il francese De Maio, passato al Vicenza in Serie B.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui