UFFICIALE – Parma scatenato: arriva il talento Bernabé

0

Parma letteralmente senza freni sul mercato: si ufficializza oggi infatti il sesto colpo di mercato della sessione: Adrian Bernabé.

Bernabé-Parma, i dettagli sull’accordo

Continua dunque la campagna di rinforzi per i ducali in vista della Serie B, con l’intenzione di tornare subito nella massima serie. Questa volta Kyle Krause, dopo gli arrivi in grande stile di Buffon e Vazquez, ha diramato l’acquisizione a parametro di Bernabé, dopo essersi svincolato dal Manchester City. Precisa richiesta da parte di Enzo Maresca, che può cos’ riabbracciare il giocatore che lui stesso aveva cresciuto. Il nuovo giocatore parmense ha firmato un contratto che lo legherà alla società sino al 30 giugno 2024.

Bernabé, classe 2001, è un prospetto molto interessante. Proveniente dalla cantera del Barcellona, dove definisce al meglio il suo ruolo in campo. Centrocampista di sinistra, può disimpegnarsi anche come terzino sinistro e in un ruolo più avanzato in mediana. Nel 2018, dopo un periodo di apprendistato, passa al Manchester City Under-23, con cui debutta in Premier League 2 e Uefa Youth League. I numeri totalizzati sono buoni: 45 apparizioni condite da 9 reti e 15 assist nel primo torneo e 10 con 3 reti e 2 assistenze nel secondo. 

La filosofia di Krause

Spesso gli acquisti del Parma hanno dimostrato di sposarsi pienamente col nuovo diktat del club, alla scoperta della linea verde. Ne sono una dimostrazione alcuni acquisti di gennaio scorso. Alcuni esempi? Sohm, Valenti, Dierckx, Zagaritis, Busi e Man. Purtroppo per gli emiliani, inizialmente i risultati non sono stati sperati, con la retrocessione in cadetteria della passata stagione. Col tempo, tuttavia, la nuova linfa potrebbe miscelarsi con profili più esperti, come gli stessi Buffon e Vazquez, per creare una squadra omogenea ed interessante. Krause ci crede, per far risorgere il Parma dalle proprie ceneri e iniziare un nuovo corso vincente.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui