UFFICIALE – Pezzella è un nuovo giocatore dell’Atalanta

0

È ufficiale il passaggio di Giuseppe Pezzella dal Parma all’Atalanta; il laterale mancino era stato accostato anche al Milan che ha deciso di puntare su Tourè. 

Per Pezzella si tratta di una grande opportunità, sarà il vice Robin Gosens nell’Atalanta 2021/2022; per lui anche l’occasione di esordire in Champions League.

Atalanta, il comunicato su Pezzella

La società bergamasca ha comunicato l’ufficialità con una nota sul sito: “Atalanta B.C. comunica l’acquisto del calciatore Giuseppe Pezzella dal Parma a titolo temporaneo con diritto di opzione e obbligo al verificarsi di determinate condizioni. Nato a Napoli il 29 novembre 1997; è un esterno sinistro di piede mancino che a 23 anni può già contare le oltre 90 presenze in Serie A e anche quelle che con la maglia dell’U20 azzurra era stato tra i grandi protagonisti del Mondiale del 2017 in Corea del Sud. Dopo essere cresciuto nelle giovanili del Monteruscello Calcio, scuola calcio di Pozzuoli; all’età di quindici anni passa al Palermo con cui completa il suo percorso nel Settore Giovanile; arriva poi anche a esordire in Serie A quando aveva da poco compiuto 18 anni, il 6 dicembre 2015 proprio a Bergamo nel match vinto dall’Atalanta per 3-0 entrando in campo negli ultimi venticinque minuti. Quindi le esperienze con Udinese e Genoa e dal 2019 con la maglia del Parma con cui disputa le ultime due stagioni. Nello scorso campionato, oltre a 4 assist; ad aprile trova anche il suo primo gol da professionista nella partita persa per 4-3 a Cagliari“. 

Sulle esperienze dell’esterno mancino, ormai ufficialmente ex Parma, con la maglia azzurra: “Significativa anche la sua esperienza in maglia azzurra con le varie Under: secondo posto agli Europei U19 nel 2016 con all’attivo 4 presenze, terzo posto ai Mondiali U20 nel 2017 con 6 presenze e un assist negli ottavi con la Francia, quindi 14 presenze con l’U21, di cui una nella fase finale degli Europei del 2019. Benvenuto Giuseppe!”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui