UFFICIALE – Rennes, Theate in arrivo dal Bologna

0

Appena un anno. Questo il tempo passato a Bologna da Arthur Theate prima di trasferirsi al Rennes. La stagione passata è stata giocata ad un livello decisamente alto per passare inosservato. Così è arrivata la chiamata dalla Francia, vista la necessità dei rossoneri francesi di un centrale difensivo che dia sicurezza. Soprattutto visto gli impegni europei del team. Ai felsinei andranno circa 20 milioni di parte fissa, più altri 2/3 variabili di bonus. Una buonissima plusvalenza, visto il costo, anche ammortizzato, di circa 6 milioni appena un anno fa. Un anno nel quale era riuscito ad entrare nel cuore dei tifosi ed emozionarsi per il boato del Dall’Ara ad ogni suo intervento. Una singola stagione che lo ha visto difendere la maglia del Bologna per 32 volte, con anche 2 reti ed 1 assist a condire le bellissime prestazioni.

UFFICIALE - Rennes, Theate in arrivo dal Bologna
Theate finisce al Rennes per circa 22 milioni di euro. Il calciatore ha firmato un quadriennale da 2 milioni a stagione.

L’esordio di Theate con il Rennes

Visto che l’affare si è chiuso già da qualche giorno, Theate ha già fatto in tempo a svolgere qualche allenamento ed esordire con il Rennes. Un esordio partito con il botto. Infatti Arthur è riuscito a portare in vantaggio il suo nuovo team con un bel tap-in dopo appena 7 minuti di gioco. La gara poi si è conclusa con la rimonta dell’Aston Villa. Theate però è sembrato già ben amalgamato nel gioco del Rennes, anche in alcuni sprazzi di manovra offensiva. Siamo sicuri che il giocatore non potrà far che bene, soprattutto se i rossoneri riusciranno a chiudere anche per Joe Rodon. Il gallese, di proprietà del Tottenham è un obiettivo prioritario dei francesi e sarà, probabilmente, il suo nuovo compagno di reparto.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui