UFFICIALE – Retegui-Genoa: è fatta!

0
UFFICIALE – Retegui-Genoa: è fatta!

Dopo più di un mese in cui è stato ripetutamente accostato all’Inter, è ora chiaro il futuro nella prossima stagione di Mateo Retegui, centravanti italo-argentino classe 1999. Il Genoa, con un annuncio ufficiale sui propri canali social, ha infatti comunicato ai propri tifosi di aver acquisito le prestazioni sportive di Retegui dal Boca Juniors per 12 mln € + bonus e una percentuale sull’eventuale futura rivendita del giocatore. Al Chapita andranno invece circa 2 mln € netti a stagione sono al 30 giugno 2027, data di scadenza del suo contratto quadriennale. Nel corso della stagione attuale, la punta argentina aveva sinora totalizzato 12 gol e 1 assist in 28 partite giocate con il Tigre nelle varie competizioni. L’anno scorso, invece, il bilancio complessivo era stato di 23 gol e 3 assist in 42 presenze per Retegui, che si era laureato capocannoniere del campionato. Ora, il centravanti italo-argentino è atteso dalla nuova sfida della Serie A, che affronterà tra le file dei rossoblù allenati da Alberto Gilardino.

73F408F7-79E6-4496-9808-B764F79C1E96 UFFICIALE – Retegui-Genoa: è fatta!

Genoa, ufficiale Retegui: ecco le prime parole in Italia della punta argentina

Sbarcato in Italia l’altro ieri, Mateo Retegui aveva commentato così il suo passaggio al Genoa, oggi divenuto ufficiale: “Sono molto contento di essere qui, per me è un onore e sono felice, è un sogno. Domani parliamo, è stato un viaggio molto lungo, domani parliamo e firmiamo. Se mi sento pronto? Sì”.

27FB6C39-9395-4EA8-9DAA-048E1FB09F45 UFFICIALE – Retegui-Genoa: è fatta!Questo invece l’annuncio ufficiale del club rossoblù sul proprio sito web:

”Mateo Retegui è un giocatore del Genoa.
Mateo Retegui è un nuovo giocatore del Genoa. Nato a San Fernando, in Argentina, il 29/04/1999, l’attaccante della Nazionale Italiana vanta 161 presenze e 47 reti nelle competizioni per club. Con la maglia azzurra ha messo a segno 2 reti in 3 presenze. Benvenuto in rossoblù, Mateo!”

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui