UFFICIALE – Roberto Piccoli passa in prestito all’Hellas Verona

0
UFFICIALE – Roberto Piccoli passa in prestito all’Hellas Verona

Una giornata di calciomercato molto movimentata quella di oggi tra ufficialitàrumors e indiscrezioni sui trasferimenti dei giocatori. Fino ad ora, insieme a Monza ed Inter, una delle squadre di Serie A più vivaci sul mercato è l’Hellas Verona. Gli scaligeri dopo aver chiuso il colpo Henry dal Venezia e in attesa dell’annuncio di Djuric, hanno da poco ufficializzato Roberto Piccoli. Il centravanti classe 2001 dopo aver trovato poco spazio con le maglie di Atalanta e Genoa, passerà in prestito dalla Dea al Verona fino al 30 giugno 2023. Per l’ex Spezia questa potrebbe diventare l’occasione giusta per riscattarsi e per dimostrare il proprio talento in una compagine ambiziosa.

Piccoli al Verona: il comunicato ufficiale degli scaligeri

Una delle squadre più attive di questo calciomercato estivo, il Verona sta cercando di regalare al nuovo tecnico Gabriele Cioffi, una rosa adeguata per un campionato da protagonista. Ecco il comunicato ufficiale dell’arrivo di Roberto Piccoli al Verona.

Verona – Hellas Verona FC rende noto di aver acquisito – a titolo temporaneo sino al 30 giugno 2023 – da Atalanta BC il diritto alle prestazione sportive del calciatore Roberto Piccoli.

Nato il 27 gennaio 2001 a Bergamo, l’attaccante cresce nel Settore Giovanile dell’Atalanta, con cui conquista il campionato Primavera 1 nella stagione 2018/19, al primo anno di militanza nella categoria in cui mette a segno ben 14 gol in 21 presenze complessive e debutta allo stesso tempo – appena diciottenne – in Serie A.

Nella stagione successiva, pur aggregandosi con sempre maggior frequenza tra le file della Prima Squadra, bissa il successo in Primavera 1. Con la formazione orobica e vince la Supercoppa di categoria, distinguendosi inoltre e in particolar modo in UEFA Youth League, di cui diviene capocannoniere siglando 8 reti in 7 presenze.

L’attaccante veste così la maglia dello Spezia nel campionato di Serie A 2020/21, contribuendo – grazie ai 5 gol realizzati nelle 20 partite disputate – alla conquista della salvezza da parte del club ligure.

Nella passata stagione, Piccoli ha raccolto 13 presenze complessive ed un gol nella massima serie, disputando il girone di andata con l’Atalanta ed il girone di ritorno in forza al Genoa.

Hellas Verona FC rivolge un caloroso benvenuto a Roberto Piccoli, augurandogli una militanza in maglia gialloblù ricca di soddisfazioni, personali e di squadra”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui