UFFICIALE – Roma, Pedro è un nuovo giocatore giallorosso

0

La notizia era nell’aria da diversi giorni, ma ora è arrivata anche l’ufficialità. La Roma ha acquistato Pedro, svincolato dal Chelsea. L’attaccante spagnolo si è legato al club capitolino per le prossime tre stagioni, come si evince dal comunicato ufficiale.

“L’AS Roma è lieta di annunciare l’ingaggio di Pedro Rodriguez Ledesma. Il 33enne spagnolo arriva a titolo gratuito dopo aver giocato al Chelsea nelle ultime cinque stagioni e ha sottoscritto con il Club un contratto fino al 30 giugno 2023.”

Esperienza e tanti trofei per riportare la Roma ai vertici

“Sono felice di essere qui a Roma. Sono entusiasta di questa nuova sfida e di competere per i nostri obiettivi nelle prossime stagioni. Ringrazio i tifosi per l’accoglienza ricevuta. Spero di renderli felici”. Queste le prime pistole di Pedro da giocatore giallorosso. Un giocatore, l’ex canteranno del Barcellona, che in carriera ha vinto tutto ciò che poteva, segnando anche gol decisivi, soprattutto nelle finali.

In primis, spiccano il Mondiale e l’Europeo vinti con la Spagna, tra il 2010 e il 2012. Poi 3 Champions League col Barcellona e l’Europa League col Chelsea, oltre a campionati, coppe nazionali e supercoppe, per un totale di 29 trofei in carriera. A livello personale, invece, spiccano i 152 gol e 90 assist totali tra Premier e Liga con cui Pedro ha contribuito alle vittorie delle sue squadre. Un biglietto da visita niente male per chi, nonostante l’età avanzata, ha ancora tanta voglia di stupire e vincere con una nuova e affascinante sfida: la Roma targata Friedkin. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui