UFFICIALE – Salernitana, in attacco arriva Simy

0

La notizia era nell’aria da diversi giorni, col giocatore che aveva espresso la sua preferenza per rimanere in Italia, declinando le offerte pervenute dall’estero. Fiorentina e Udinese erano interessate ma alla fine hanno dovuto arrendersi alla concorrenza. Adesso, dopo che il giocatore era giunto in città nella giornata di mercoledì per le visite mediche, sono arrivati i crismi dell’ufficialità. Nkwankwo Simy è un nuovo giocatore della Salernitana. A renderlo noto è proprio la società campana attraverso il proprio canale Twitter.

All’annuncio del club campano si aggiunge anche il saluto del Crotone, squadra in cui ha militato nelle ultime stagioni, tra Serie A e Serie B. I pitagorici, sempre attraverso Twitter, hanno pubblicato un video-compilation dei gol più belli dell’attaccante nigeriano con la maglia rossoblù. 

Simy alla Salernitana: l’elemento giusto per l’attacco granata

Come accennato in precedenza, la trattativa tra l’entourage di Simy e la Salernitana ha subito una decisa accelerata nelle ultime settimane. L’attaccante nigeriano, autore di 20 reti stagionali col Crotone, stando a quanto riportato da fonti accreditate, percepirà un ingaggio da più di 800 mila euro a stagione. Ai rossoblù, invece, andranno circa 6 milioni di euro, dei quali 4,5 subito e la restante parte di bonus. Un vero e proprio colpo da Serie A per la società campana, che punta a difendere il traguardo raggiunto la scorsa stagione con le unghie e con i denti. In particolare, è stato soddisfatto il diktat di Fabrizio Castori, che tanto ha insistito per avere Simy al centro del proprio reparto offensivo.

UFFICIALE - Salernitana, in attacco arriva Simy

Il trainer marchigiano è consapevole del fatto che, per mantenere la massima serie, serve la giusta amalgama di giovani ed esperti. Proprio per questo l’attacco granata girerà tutto intorno a un giocatore che bene aveva già fatto in Serie B e che si è confermato ad ottimi livelli anche in una categoria superiore. Una volta recuperata la giusta condizione, avendo vissuto l’intera estate allenandosi da solo, verrà inserito progressivamente nella formazione titolare. La punta ormai ex Crotone fa della fisicità il suo punto di forza, ma a questa si abbina la grande freddezza sotto porta e dal dischetto, visti gli 8 gol realizzati dagli undici metri.

UFFICIALE - Salernitana, in attacco arriva Simy

A lui si aggiungono la freschezza di Federico Bonazzoli, galvanizzato dalla doppietta contro la Reggina in Coppa Italia, e l’affidabilità di un veterano come Milan Djuric, che dovrebbe restare granata. Il tutto in attesa di completare la rosa per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato, a partire da una seconda punta di spessore. Di certo, poter annoverare nella propria rosa uno dei migliori attaccanti dello scorso campionato, è già un buon punto di partenza.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui