UFFICIALE – Spezia, Agoumé nuovo innesto dall’Inter

0
UFFICIALE – Spezia, Agoumé nuovo innesto dall’Inter

Dalla mattinata di oggi è ufficiale: Lucien Agoumé è un nuovo giocatore dello Spezia, proveniente dall’Inter in prestito. 

Agoumè-Spezia, il comunicato della società

La società spezzina ha diramato il consueto comunicato sul proprio sito ufficiale: “Lucien Agoume è un nuovo giocatore dello Spezia Calcio. Classe 2002, Agoume vanta già 19 presenze tra i professionisti. Infatti, dopo essere cresciuto nel Souchaux ed aver totalizzato quindici gettoni in prima squadra nella Ligue 2 francese, nella passata stagione è passato all’Inter. Esordendo in Serie Ail 15/12/19, in Fiorentina-Inter. Giovanissimo, ma con la tempra di un veterano, Agoumé è pronto a far valere la propria fisicità ed il proprio entusiasmo con indosso la maglia delle Aquile numero 10. Agoumé è risultato negativo ai controlli anti Covid-19 e già questo pomeriggio si aggregherà al gruppo di mister Italiano. Benvenuto Lucien!“. 

Anche Pobega tra i nuovi innesti

Nella giornata di ieri, inoltre, è stato annunciato anche l’approdo di Tommaso Pobega, ceduto a titolo provvisorio dal Milan. “Tommaso Pobega è un nuovo giocatore dello Spezia Calcio. Il centrocampista friulano arriva a titolo temporaneo con diritto di opzione e controopzione dal Milan. Classe ’99, Pobega è stato tra i migliori nel suo ruolo nello scorso campionato di Serie B, dove con la maglia del Pordenone e sceso in campo in 33 occasioni, per un bottino di cinque reti e quattro assist. Potenza fisica, grande capacità negli inserimenti offensivi e sempre puntuale nei recuperi difensivi. Pobega in carriera ha anche indossato la maglia della Ternana, dopo essere stato tra i pilastri del Milan Primavera. Pobega è risultato negativo ai controlli anti Covid-19 e già questo pomeriggio (ieri, n.d.r) si aggregherà al gruppo di mister Italiano. Benvenuto Tommaso“.

Spezia letteralmente scatenato. Già nei giorni scorse, infatti, erano circolate le ufficialità di Deiola, Farias e Agumelo. Oltre all’innesto di Julien Chabot dalla Samdoria, concretizzato qualche minuto fa.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui