UFFICIALE – Spezia, colpo in tandem dall’Atalanta: Mattiello e Piccoli

0

Lo Spezia rende ufficiale un doppio colpo dall’Atalanta. In arrivo Federico Mattiello e Roberto Piccoli, entrambi in prestito. 

Spezia-Atalanta, il comunicato dei liguri sul mercato

La società spezzina, dunque, ha così comunicato il doppio arrivo: “Federico Mattiello è un nuovo giocatore aquilotto! Lo Spezia Calcio è lieto di annunciare di aver acquisito a titolo temporaneo con diritto di opzione le prestazioni sportive del laterale toscano di proprietà dell’Atalanta Bergamasca Calcio. Classe ’95, cresciuto nel settore giovanile della Juventus, ha esordito tra i professionisti proprio con la formazione bianconera. Giusto in tempo per aggiudicarsi l’accoppiata Scudetto e Coppa Italia nella stagione 2014-2015. La carriera di Mattiello è proseguita tra Chievo, SPAL, Bologna, Cagliari. Ora Federico è pronto a mettere la propria grinta al servizio delle Aquile. Benvenuto Federico!

“Roberto Piccoli è un nuovo calciatore aquilotto! Lo Spezia Calcio è lieto di annunciare di aver acquisito a titolo temporaneo le prestazioni sportive dell’attaccante di proprietà dell’Atalanta Bergamasca Calcio. Classe ’01, nativo di Bergamo e prodotto del vivaio atalantino, Piccoli ha conquistato tutti gli addetti ai lavori, diventando capocannoniere della scorsa Uefa Youth League con 8 reti in 7 partite. Tra i prospetti più interessanti del calcio italiano, il giovanissimo attaccante lombardo è ora pronto a gonfiare la rete con indosso la maglia delle Aquile! Benvenuto Roberto!

Il mercato dello Spezia

Il mercato ligure prosegue con un mix di esperienza e gioventù, come dimostrano i recenti acquisti. Zoet proviene dal PSV ed è stato portiere dell’Olanda, Jacopo Sala è reduce dall’esperienza con la SPAL. Nella giornata di ieri, invece, l’ufficialità di Ardian Ismajili dall’Hajduk Spalato, difensore centrale classe 1996, nazionale albanese, con all’attivo 11 presenze in Nazionale. Nei giorni scorsi, un ulteriore doppio arrivo, con l’approdo di Marchizza e Dell’Orco dal Sassuolo. Ora si va alla ricerca di una prima punta che possa presentare un’alternativa a Galabinov. Cerri è in uscita dal Cagliari ed è stato proposto allo Spezia, si valutano alternative. Hendrix potrebbe seguire le norme di Zoet, mentre Verde sarebbe in dirittura di arrivo dall’AEK Atene. Si prova a chiudere per Radunovic, secondo dell’estremo difensore olandese.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui