UFFICIALE – Serie A: Udinese-Atalanta rinviata per maltempo

0

La decima giornata di Serie A non risparmia colpi di scena, l’ultimo è di poco tempo fa e riguarda la partita rinviata tra l’Udinese e l’Atalanta. Il match si sarebbe dovuto giocare alla Dacia Arena, alle 15, proprio come Roma-Sassuolo e Parma-Benevento, ma mentre le altre due gare sono state disputate senza intoppi, ad Udine la gara non è potuta nemmeno iniziare. Il motivo di tutto ciò è il maltempo, che ha reso il terreno da gioco completamente inagibile. L’arbitro La Penna non ha preso subito la decisione ufficiale, bensì ha fatto rotolare il pallone sul campo per tre volte, in tre momenti diversi; quando però per la terza volta ha constatato che la palla non riusciva a rotolare, nonostante gli addetti al campo avessero fatto di tutto per favorire la partita, non ha potuto fare altro che decidere di rinviarla. Con lui in campo anche i capitani delle due squadre: Rodrigo De Paul per i friulani e Rafael Toloi per gli orobici.

Udinese-Atalanta rinviata: quando sarà il recupero?

È ufficiale: Udinese-Atalanta è stata rinviata, ma per il momento si sa ben poco circa la data di recupero. Quello che è certo è che per il momento sembrerebbe impossibile recuperarla, poiché l’Atalanta deve adempiere anche ai suoi doveri in Champions League. Tra tre giorni infatti ci sarà Ajax-Atalanta, e se i bergamaschi passeranno il turno saranno impegnati tra Champions League e campionato più volte alla settimana fino a dicembre. Sicuramente, quindi, il recupero della gara si terrà nel 2021, per la data ufficiale bisognerà attendere.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui