UFFICIALE – Udinese, colpo Bonifazi per la difesa: l’accordo

0

Colpo ufficiale, Kevin Bonifazi per l’Udinese. L’ormai ex SPAL ha firmato un nuovo contratto per i bianconeri e sarà presto a disposizione del tecnico Luca Gotti.

Bonifazi-Udinese, la comunicazione della società

La società friulana ha diramato il seguente comunicato sui propri canali ufficiali: “ Kevin Bonifazi è un nuovo giocatore dell’Udinese. Il difensore classe 1996 arriva in prestito con diritto di riscatto dalla SPAL fino al 30 giugno 2021. Bonifazi è un difensore marcatore di notevoli qualità tecniche, spiega il Responsabile dell’area tecnica Pierpaolo Marino. Può giocare in una difesa a tre sia sul centro destra che sul centro sinistro. Agonisticamente molto dotato e sa cominciare l’azione grazie al suo piede destro di ottima qualità. Si rivelerà un futuro ottimo investimento“.

La scheda tecnica del giocatore 

La descrizione riporta anche la scheda tecnica del calciatore. “Bonifazi nasce il 19 maggio 1996 a Toffia, in provincia di Rieti. Cresce nel settore giovanile del Siena, dove rimane sino al 2014 quando il Torino lo nota e lo porta in granata, dove completa la trafila giovanile. Nella stagione 2015/2016 vive le prime esperienze da professionista trasferendosi in prestito in Lega Pro al Benevento e poi alla Casertana dal gennaio 2016, con cui sigla anche un gol. La consacrazione arriva l’anno successivo quando, con la maglia della SPAL, è tra i protagonisti della promozione in Serie A degli estensi mettendo a segno anche tre reti in 20 presenze.

Nell’annata seguente il Torino lo richiama alla base e, disputa sette partite tra campionato e Coppa Italia. Nel 2018, allora, fa ritorno alla SPAL ed è tra i perni della squadra che si assicura la salvezza in A scendendo in campo 28 volte tra Serie A e Coppa Italia trovando, in campionato, i primi due gol nella massima serie della sua carriera. La prima parte della scorsa annata vede Bonifazi iniziare ancora con la maglia del Toro scendendo in campo in 7 occasioni tra Serie A. Segna anche un gol decisivo per la vittoria sul campo dell’Atalanta ed Europa League andando in rete contro lo Shakhtyor. A gennaio 2020, poi, il ritorno alla SPAL, stavolta a titolo definitivo, dove nella seconda metà di stagione gioca 14 partite segnando una rete.

Bonifazi ha una solida esperienza anche con la nazionale italiana Under 21, con cui ha collezionato 7 presenze, partecipando anche agli Europei di categoria nel 2019. Benvenuto Kevin!“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui