UFFICIALE – Valeri è il nuovo terzino sinistro del Parma

0
UFFICIALE – Valeri è il nuovo terzino sinistro del Parma

Sembrava dover coronare il sogno di giocare per la sua Lazio, invece complici i vari avvicendamenti sulla panchina biancoceleste Valeri non è riuscito a vestire per ora la maglia della squadra del cuore, consolandosi però con una nuova avventura in Serie A dopo la prima con la Cremonese e l’ultima con il Frosinone: è il nuovo terzino del Parma

valeri-cremonese2-696x418-1 UFFICIALE - Valeri è il nuovo terzino sinistro del Parma

Il laterale sinistro, abile a giocare sia in una retroguardia a 4 sia da esterno a tutta fascia con la difesa a 3, ha firmato per 3 stagioni. Contratto coi ducali con scadenza dunque nel 2027, e possibilità vista l’esperienza in massima serie di giocare da titolare

Nello scacchiere di Pecchia infatti, dovrebbe andare a prendere il posto di Ansaldi, che al 30 Giugno sarà ufficialmente un ex gialloblù. La speranza dei ducali e di Valeri è che la stagione non si concluda come le precedenti due avventure in A del terzino, retrocesso entrambe le volte.

Parma, ecco le caratteristiche tecniche di Valeri il nuovo terzino di Pecchia

Emanuele Valeri, classe 1995 è un terzino molto abile in entrambe le fasi. Alto 1.80 è bravo nel gioco aereo e vanta di un buon senso della posizione in fase difensiva. Ma è dalla metà campo in avanti che le sue caratteristiche migliori emergono, essendo dotato di un mancino educatissimo

Ogni partita riesce grazie al suo piede sinistro a farsi notare in fase offensiva, dove tra cross e tiri insidiosi crea grattacapi alle difese avversarie. In ogni stagione da professionista infatti, eccetto il 2017-2018 e l’ultima annata, ha messo a referto almeno 2 reti. Vanta poi un record che hanno in pochi al suo pari, ossia di aver segnato in ogni categoria professionistica italiana dalla Serie D alla Serie A

Valeri-Cremonese-696x422-1 UFFICIALE - Valeri è il nuovo terzino sinistro del Parma

Protagonista della meravigliosa cavalcata con la Cremonese in Coppa Italia nel 2022/2023, ha messo lì in mostra ogni sua dote. I lombardi infatti seppur retrocessi in Serie B, si sono spinti fino in semifinale della Coppa Nazionale espugnando il Maradona e l’Olimpico

Valeri, che ha fatto nel corso della sua carriera molta gavetta, è un giocatore che sa lottare e sacrificarsi su ogni pallone. Un colpo ideale insomma anche considerando l’arrivo a parametro zero dopo l’ultima esperienza al Frosinone, per il Parma che deve puntare da neopromossa alla salvezza.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui