UFFICIALE – Ziyech al Galatasaray a titolo definitivo

0
UFFICIALE – Ziyech al Galatasaray a titolo definitivo

Dopo aver trascorso l’intera stagione appena conclusasi a Istanbul in prestito dal Chelsea, Hakim Ziyech è divenuto a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Galatasaray. Il marocchino torna ai giallorossi a parametro zero, in virtù di una clausola presente nell’accordo di cessione temporanea fissato tra il club inglese e quello turco nell’agosto 2023. Per lui un anno di contratto e un ingaggio di poco inferiore ai 3 milioni di euro, con possibilità di rinnovo per un’ulteriore stagione senza modifiche dell’importo corrispettivo (2.850.000 euro). Andiamo a ripercorrere la carriera di questo grande talento che però purtroppo non è riuscito a esprimere con costanza il suo enorme potenziale.

Il ritorno di Ziyech al Galatasaray

Sebbene condizionata da qualche problemino fisico e dall’impegno in Coppa d’Africa, la stagione 2023/2024 al Galatasaray è stata pe Ziyech tutto sommato positiva. Con la maglia dei leoni turchi l’ex Chelsea e Ajax ha collezionato in totale 23 presenze tra campionato e Champions League, mettendo a referto anche 8 reti e 4 assist. Una buona annata impreziosita anche dalla vittoria della Supercoppa e della Süper Lig.

Un’occasione importante per ritornare a giocare con una certa continuità e con prestazioni discrete dopo la parentesi fruttuosa, ma non esaltante ai Blues. A Londra approda nell’estate del 2020 grazie all’importante investimento da 40 milioni versati dal Chelsea nelle casse dell’Ajax. Dopo diversi titoli olandesi, nelle 3 stagioni trascorse nel club britannico vince in Europa e nel mondo, con la conquista, nel 2021, della Champions League, della Supercoppa europea e della Coppa del Mondo per club. Un palmarès invidiabile in quella che è stata forse l’ultima annata degna di nota di una carriera che prometteva cose sfavillanti.

Ziyech UFFICIALE - Ziyech al Galatasaray a titolo definitivo

In particolar modo se si pensa ai suoi esordi ai Lancieri e a quella cavalcata da sogno nella Coppa dalle grandi orecchie del 2019 arrestatasi in maniera clamorosa in semifinale contro il Tottenham dopo aver eliminato nei turni precedenti il Real Madrid e la Juventus di Cristiano Ronaldo.

Ormai giunto ad un’età più che matura, Ziyech è all’ultima chiamata per rilanciarsi e per tornare a mostrare il suo valore, guidando il Galatasaray verso nuovi successi in patria e decorose spedizioni europee. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui