Venezia-Atalanta, le formazioni ufficiali

0
Venezia-Atalanta, le formazioni ufficiali

Alle 15:00 andrà in scena la partita tra Venezia e Atalanta valida per la 34a giornata di Serie A. Il Venezia si trova al penultimo posto in classifica a pari punti con il Genoa, mentre l’Atalanta si trova all’ottavo posto e cerca punti per raggiungere l’Europa. Di seguito le formazioni ufficiali di Venezia-Atalanta.

Il Venezia arriva a questa partita con 22 punti in classifica e al penultimo posto insieme al Genoa. La squadra di Zanetti dopo una prima parte di stagione buona sembra essersi smarrita e adesso rischia la retrocessione. Nelle ultime cinque giornate di campionato i lagunari hanno ottenuto cinque sconfitte (l’ultima contro la Fiorentina per 1-0).

L’Atalanta arriva a Venezia con l’ottavo posto in classifica e 51 punti. Quest’anno la squadra di Gasperini sembra non essere la stessa squadra delle passate stagioni (infortuni e covid hanno influenzato la stagione). Nelle ultime cinque giornate di campionato i bergamaschi hanno ottenuto un pareggio, una vittorie e tre sconfitte consecutive (l’ultima contro l’Hellas Verona per 2-1).

Arbitro del match sarà Francesco Fourneau, assistenti Longo, Bercigli e Marchetti (quarto uomo). Al VAR e AVAR ci saranno rispettivamente Di Paolo e De Meo. Calcio d’inizio alle ore 15:00 allo Stadio Pier Luigi Penzo di Venezia.

Venezia-Atalanta, le formazioni ufficiali 

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Mateju, Svoboda, Ceccaroni, Ullmann; Busio, Ampadu, Cuisance; Aramu, Henry, Okereke.

PANCHINA: Bertinato, Lazar, Tessmann, Nsame, Sigurdsson, Fiordilino, Johnsen, Caldara, Crnigoj, Peretz, Issa.

ALLENATORE: Paolo Zanetti.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Scalvini, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta; Pasalic; Zapata, Muriel.

PANCHINA: Sassi, Sportiello, Koopmeiners, Boga, Mihaila, Demiral, Pessina, Olivieri, Cittadini, Miranchuk, Cisse.

ALLENATORE: Gian Piero Gasperini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui