Venezia-Cremonese, le formazioni ufficiali: tutto per la A!

0

Oggi domenica 2 giugno alle ore 20:30 allo stadio Pier Luigi Penzo Venezia e Cremonese si affronteranno per decretare chi sarà la terza a salire in massima serie dopo Parma e Como. Riportiamo le formazioni ufficiali del match del playoff di ritorno di Serie B

Gran parte del destino è in mano ai veneziani, avendo due risultati su tre per festeggiare in virtù del miglior posizionamento in graduatoria e dello 0-0 allo Zini. Terza forza del campionato, i lagunari hanno conteso la promozione diretta al como sino all’ultima giornata, poi sfumata a causa della clamorosa sconfitta in casa dello Spezia. In semifinale playoff, invece, si sono sbarazzati del Palermo con un doppio successo. Vanoli, corteggiato dal Torino per il post-Juric, ha tutti gli effettivi a disposizione. Il modulo prescelto è il 3-5-2, Pohjanpalo e Gytkjaer le punte centrali, Svoboda guida la difesa fiancheggiato da Idzes e Sverko.

I grigiorossi dovranno attaccare dai primi minuti, pressati dall’unico esito a disposizione: la vittoria. Ad ogni modo, possono contare su un tecnico che di promozioni in A se ne intende. Giovanni Stroppa, infatti ha conseguito l’ascesa alla massima serie nel 2018/2019 con il Crotone e nel 2021/2022 con il Monza. Il soprendente Catanzaro non ha avuto la meglio in semifinale sull’esperienza degli avversari, liquidato con un 4-1 in casa a seguito di un combattuto 2-2 all’andata. Il tecnico lombardo deve rinunciare ad Afena-Gyan, Della Rovere, Rocchetti, Sarr e all’ex Johnsen. Schieramento a specchio, In attacco il tandem composto da Buonaiuto e Tsadjout, il bomber Coda parte dalla panchina. Vazquez agisce da mezzala, Zanimacchia e Sernicola sugli esterni.

Il direttore di gara è il signor Simone Sozza della sezione di Seregno, coadiuvato dagli assistenti Alassio e Colarossi. Marcenaro il quarto uomo, mentre in sala VAR troviamo Valeri e Marini. Seguono le formazioni ufficiali di Venezia-Cremonese.

Venezia-Cremonese, le formazioni ufficiali

VENEZIA (3-5-2):Joronen; Idzes, Svoboda, Sverko; Candela, Busio, Tessmann, Bkarkason, Zampano; Pohjanpalo, Gytkjaer.

A disposizione: Bertinato, Grandi, Pierini, Modolo, Altare, Jajalo, Cheryshev, Lella, Dembele, Andersen, Ellertsson, Olivieri.

Allenatore: Paolo Vanoli.

CREMONESE (3-5-2): Saro; Antov, Ravanelli, Bianchetti; Zanimacchia, Pickel, Castagnetti, Vazquez, Sernicola; Buonaiuto, Tsadjout.

A disposizione: Jungdal, Marrone, Falletti, Collocolo, Ciofani, Tuia, Ghiglione, Abrego, Quagliata, Majer, Lochoshvili, Coda.

Allenatore: Giovanni Stroppa.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui