Venezia-Juventus, le formazioni ufficiali: Morata titolare!

0

Continua il sabato di Serie A con la partita tra Venezia e Juventus: dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre andremo a scoprire insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo alle 18:00 per la diciassettesima giornata di campionato. 

I padroni di casa attualmente occupano la sedicesima posizione in classifica con 15 punti. I lagunari sembravano aver trovato un buon ritmo ma dopo due vittorie consecutive sono arrivate 3 sconfitte. L’ultima forse è quella che brucia di più: gli uomini di Paolo Zanetti infatti hanno perso per 4-3 contro l’Hellas Verona dopo aver concluso il primo tempo con un parziale, a favore, di 3-0. Riprendere il cammino oggi sarà dura ma il tecnico ci proverà mandando in campo i suoi con il 4-3-3. Confermato tra i pali Romero, in difesa agiranno Haps, Modolo, Caldara e Ebuehi. Il reparto di centrocampo sarà composto invece da Busio, Ampadu e Crnigoj mentre in attacco, anche a causa dell’infortunio di Okereke, ci saranno Aramu, Henry e Johnsen.

Gli ospiti sono invece sesti con 27 punti. La rincorsa della Juventus alle posizioni alte della classifica sta continuando e, dopo la vittoria ottenuta la scorsa giornata contro il Genoa, l’intenzione è quella di farla proseguire con altri 3 punti. Si può parlare di vera e propria emergenza per Allegri che a causa dei vari infortuni (Mckennie, Ramsey, Danilo, Chiesa e Kulusevski) è stato “costretto” a mandare in campo il suo 11 con il 4-2-3-1. In porta ci sarà Szczesny mentre in difesa si rivede De Sciglio dal primo minuto: il terzino italiano completerà il reparto con De Ligt, Bonucci e Pellegrini. In mediana agiranno Locatelli e Rabiot mentre alle spalle di Morata ci saranno Cuadrado, Dybala e Bernardeschi. Non convocato Arthur per motivi disciplinari. 

Dirigerà l’incontro il signor Valeri. L’arbitro sarà assistito da Di Iorio e Affatato mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Volpi. Al VAR ci sarà Di Paolo mentre l’addetto AVAR sarà Longo.

Venezia-Juventus, le formazioni ufficiali

VENEZIA (4-3-3): 88 Romero; 22 Ebuehi, 13 Modolo, 31 Caldara, 55 Haps; 27 Busio, 44 Ampadu, 33 Crnigoj; 17 Johnsen, 14 Henry, 10 Aramu.

PANCHINA: Lezzerini, Maenpaa, Molinaro, Schnegg, Mazzocchi, Svoboda, Tessman, Heymans, Kiyine, Sigurdsson, Peretz, Forte.

ALLENATORE: Paolo Zanetti. 

JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Szczesny; 2 De Sciglio, 4 De Ligt, 19 Bonucci, 17 Pellegrini; 25 Rabiot, 27 Locatelli; 11 Cuadrado, 10 Dybala, 20 Bernardeschi; 9 Morata. 

PANCHINA: Perin, Pinsoglio, Alex Sandro, Chiellini, De Winter, Rugani, Bentancur, Kaio Jorge, Soulè, Kean.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui