Venezia-Napoli, le formazioni ufficiali: torna Osimhen

0

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Venezia-Napoli, gara valida per la 24a giornata di Serie A. Calcio d’inizio alle ore 15 allo stadio Pierluigi Penzo

Il Venezia allenato da Paolo Zanetti si trova, con 18 punti, al quartultimo posto della Serie A. Nella gara prima della sosta è arrivata una sconfitta, solo nei minuti finali, contro la capolista Inter. Per la gara odierna il modulo utilizzato dai lagunari sarà il 4-3-3, con Nani e Johnsen a supporto di Okereke

Il Napoli guidato da Luciano Spalletti si trova ora al terzo posto in classifica con 49 punti. Una vittoria nella gara odierna porterebbe gli azzurri ad un solo punto dalla vetta della classifica, occupata dall’Inter. Nella gara prima della sosta è arrivata una convinvente vittoria nel derby con la Salernitana. In porta nel 4-2-3-1 degli azzurri gioca Ospina, rientrato dopo le partite con la nazionale. In avanti torna titolare dopo oltre due mesi Osimhen, affiancato da Insigne e Politano.  

Arbitro dell’incontro sarà Mariani, assistito da De Meo e Rossi. Quarto uomo Marini, al VAR Nasca e Longo

Venezia-Napoli, le formazioni ufficiali

VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Ampadu; Cuisance, Haps, Crnigoj; Johnsen, Nani, Okereke.

PANCHINA: Romero, Molinaro, Modolo, Svoboda, Tessmann, Fiordilino, Peretz, Nsame, Busio, Henry, Sigurdsson, Aramu.

ALLENATORE: Paolo Zanetti.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Fabian Ruiz, Lobotka; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

PANCHINA: Meret, Marfella, Malcuit, Ghoulam, Zanoli, Demme, Elmas, Ounas, Mertens, Petagna. 

ALLENTORE: Luciano Spalletti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui