Villarreal, Danjuma piace a molti: su tutti c’è il Milan

0

Il mese di luglio entra nel vivo con giornate afose e la sessione estiva del calciomercato cattura l’attenzione di moltissimi tifosi. Attraverso prestiti, acquisti e cessioni, le società stanno cambiando volto in vista della prossima stagione. Dopo aver concluso quest’ultima con 17 presenze, 6 centri e 813′, il futuro dell’ala sinistra Arnaut Danjuma sarebbe sempre più lontano dal Villarreal e più vicino al Milan. Inoltre il suo profilo sarebbe gradito anche a Feyenoord ed Everton. Scopriamo i dettagli delle trattative.

Villarreal, Danjuma piace a molti: su tutti c’è il Milan

Villarreal-Danjuma, sempre più lontani: in pole position c’è il Milan

Una questione che per il Diavolo comincia a farsi pressante, è il possibile acquisto di Arnaut Danjuma. I rossoneri sarebbero interessati al suo profilo per due motivi: sono alla ricerca di un esterno offensivo e lo ritengono una nuova soluzione in zona goal. A ostacolare la trattativa con protagonista il calciatore che è stato in prestito al Tottenham per la società meneghina, è l’accesa concorrenza con i Campioni dei Paesi Bassi in carica e i Toffees.

Nonostante il contratto dell’ex Bournemouth scadrà il 30 giugno 2026, i meneghini secondo quanto affermato dal giornalista Fabrizio Romano avrebbero già dato inizio ai primi contatti con gli agenti per imbastire una prospettiva fruttuosa e a lieto fine. Vi sarebbe soltanto una formula gradita affinché il calciatore nigeriano naturalizzato olandese s’aggiunga alla rosa allenata dal mister Stefano Pioli. Si tratterebbe del prestito con diritto di riscatto, anche se in questo momento le priorità per il Milan sono gli attaccanti Samuel Chukwueze e Gustav Isaksen.

I possibili scenari

Attraverso le trattative di calciomercato ogni club offre una variegata gamma di possibilità al proprio team, per risultare sempre più competitivo. A tale mantra non si sottrae nemmeno il Diavolo che nel classe ’97 troverebbe il tassello mancante sul fronte offensivo.

Infatti l’orgoglio di Lagos su quest’ultimo è abituato a partire largo da sinistra per poi accentrarsi. Inoltre la sua abilità a destreggiarsi sotto porta, lo rende un calciatore da doppia cifra. Per scoprire gli sviluppi di quest’interessante contrattazione, non resta che attendere i prossimi aggiornamenti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui