Villarreal-Dinamo Kiev, le formazioni ufficiali

0

Analizziamo le formazioni ufficiali di Villarreal e Dinamo Kiev, che nella gara delle 21:00 all’Estadio de la Ceramica di Villarreal disputeranno il match valido come ritorno degli ottavi di Europa League. La squadra spagnola ha ottenuto in trasferta un risultato secco di 2-0 che fa ben sperare per il passaggio del turno. 

Il Villarreal arriva dalla netta vittoria per 3-1 sull’Eibar, risultato che ha avvicinato la sesta posizione distante adesso solamente due punti. Unai Emery vanta una grossissima esperienza in questa competizione e in passato è stato capace di vincerla tre volte di fila con il Siviglia. Questa sera il Villarreal schierato con il 4-3-3 dovrà fare a meno di Pau Torres sostituito in attacco da Bacca che verrà affiancato nel tridente da Chukwueze e Moreno.

La Dinamo Kiev invece, arriva dalla vittoria per 2-0 sul Zorya Luhansk che ha permesso alla squadra di Lucescu di rafforzare il primato in classifica. La squadra ucraina questa sera dovrà fare a meno di ben 6 giocatori: Baluta, Verbic, Harmash, Kostevych, Burda e Neshcheret. Al netto delle assenze Mircea Lucescu schiera i suoi uomini con il 4-2-3-1 con il trio Tsygankov-Buyalskyy-De Pena dietro l’unica punta Rodrigues.

Il direttore di gara è Andreas Ekberg, affiancato da Mehmet Culum e Stefan Hallberg. Mohammed Al-Hakim il quarto ufficiale. Al VAR, invece, troviamo Jochem Kamphuis, coadiuvato da Kevin Blom

Villarreal-Dinamo Kiev, le formazioni ufficiali

VILLARREAL (4-3-3): Asenjo; Foyth, Albiol, Mori, Alfonso Pedraza; Trigueros, Capoue, Parejo; Moreno, Chukwueze, Bacca.

PANCHINA: Alcacer, Baena, Costa, Estupinan, Gomez, Iker, Jorgensen, Moreno, Pena, Mario Gaspar, Pino, Raba.

ALLENATORE: Unai Emery.

DINAMO KIEV (4-2-3-1): Bushchan; Kedziora, Zabarbyi, Syrota, Mykolenko; Sydorchuk, Andrievsky; Tsygankov, Buyalskyy, De Pena; Rodrigues.

PANCHINA: Besiedin, Boyko, Sidcley, Garmash, Karavaev, Lednev, Popov, Shaparenko, Shepelev, Supriaga, Tymchyk, Vanat.

ALLENATORE: Mircea Lucescu.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui