West Ham-AZ Alkmaar, le formazioni ufficiali: Pavlidis sfida Antonio

0
West Ham-AZ Alkmaar, le formazioni ufficiali: Pavlidis sfida Antonio

La terza coppa europea sta entrando nel vivo e, alle porte della sfida finale, sono arrivate quattro squadre che se la potranno giocare alla pari. Quando vi avevamo presentato il quadro dei quarti di finale, avevamo predetto dei match equilibrati, soprattutto nella parte bassa del tabellone. Così è stato e, a spuntarla, sono state la squadra inglese di David Moyes e la compagine olandese di Pascal Jansen. West Ham e AZ Alkmaar, dunque, daranno vita ad una semifinale equilibrata ed imprevedibile: ecco le formazioni ufficiali del match. 

Il West Ham arriva a questa sfida con i favori del pronostico, seppur per poco. Giocare in un campionato come la Premier League, infatti, tempra maggiormente gli animi dei calciatori. Al 15° posto in classifica in Inghilterra, la squadra di Moyes non è ancora salva (+7 a tre giornate dalla fine sul Leicester, terzultimo). In Conference League, però, si è sempre ben comportata e nei quarti di finale ha avuto la meglio sul Gent (1-1 alla Ghelamco Arena e un netto 4-1 in casa, al London Stadium). 

L’AZ Alkmaar, dal canto proprio, in Eredivisie sta lottando con l’Ajax per la terza piazza (-2 dai lanceri a tre giornate dal termine). In Conference League, invece, ha fatto tremare, e non poco, i propri tifosi: nella gara d’andata contro l’Anderlecht, infatti, ha perso 2-0. Al ritorno, tuttavia, dopo aver impattato la sfida sul 2-2 all’interno dei tempi regolamentari, ha battuto la compagine belga ai rigori. Fatali sono stati gli errori di Vertonghen e di Sardella. 

Gli inglesi si affideranno ai tre propri giocatori più prolifici: Michail Antonio (5 gol in Conference e 5 in Premier), Benrahma (6 gol e 3 assist in campionato) e Jarrod Bowen (5+4 in Premier League). Gli olandesi, invece, sperano in due serate di grazia del bomber Vangelis Pavlidis. Il greco, infatti, ha realizzato 12 gol in Eredivisie e 5 in Conference League.

Il match sarà visibile sia su DAZN che su Sky Sport e il calcio d’inizio è fissato per le ore 21 di giovedì 11 maggio. L’arbitro del match sarà il turco Meler

West Ham-AZ Alkmaar, le formazioni ufficiali

WEST HAM (4-2-3-1): Areola; Kehrer, Aguerd, Zouma, Cresswell; Soucek, Rice; Bowen, Paquetà, Benrahma; Antonio.

Panchina: Fabianski, Anang; Cornet, Emerson Palmieri, Johnson; Downes, Lanzini, Fornals; Ings, Potts, Mubama. 

ALLENATORE: David Moyes.

AZ ALKMAAR (4-3-3): Ryan; Sugawara, Hatzidiakos, Beukema, de Wit; Reijnders, Clasie, Mijnans; Odgaard, van Brederode, Pavlidis.

Panchina: Verhulst, Deen; Goes, Vanheusden; Bazoer, Mihailovic Buurmeester; Meerdink, Lahdo, Barasi.

ALLENATORE: Pascal Jansen.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui