West Ham-Bayer Leverkusen, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra West Ham e Bayer Leverkusen, ritorno dei quarti di Europa League. Gli inglesi partono con uno svantaggio non indifferente, avendo perso 2-0 nel match di andata alla BayArena: decisive le reti di Jonas Hofmann e Victor Boniface negli ultimi dieci minuti. I londinesi proveranno a ribaltare il pronostico, anche grazie all’aiuto del fattore campo: nelle ultime 11 partite europee, il West Ham ha sempre vinto in casa e non ha subito gol nelle tre gare più recenti. L’ultima sconfitta interna in una competizione UEFA risale alla semifinale di Europa League nel 2021/22: gli inglesi persero 1-2 contro l’Eintracht Francoforte. In campionato, gli Hammers sono ancora in corsa per la zona Europa, distante solo due punti: attualmente sono ottavi in classifica.

Il Bayer Leverkusen si presenta a questa sfida da campione di Germania, titolo che ha conquistato per la prima volta nella sua storia. Un successo arrivato con cinque giornate d’anticipo (sono 16 i punti di vantaggio sul Bayern Monaco) senza perdere alcun partita, come dimostrano le 25 vittorie e i 4 pareggi ottenuti in 29 giornate. I tedeschi sono tra le prime candidate per la vittoria dell’Europa League, torneo che nella scorsa edizione hanno dovuto salutare in semifinale perdendo il doppio confronto con la Roma. Sono 22 i precedenti del Bayer contro squadre inglesi nelle competizioni europee: bilancio sfavorevole con 5 vittorie, 5 pareggi e 12 sconfitte.

Squadra arbitrale tutta spagnola: dirige José María Sánchez, assistenti Raúl Cabañero e Iñigo Prieto. Il quarto uomo è Cesar Soto Grado, al VAR c’è Carlos del Cerro Grande mentre l’assistente VAR è Ricardo de Burgos. Fischio d’inizio ore 21:00 al “London Stadium” di Londra.

West Ham-Bayer Leverkusen, le formazioni ufficiali

WEST HAM (4-3-3): 1 Fabiański; 5 Coufal, 4 Zouma, 27 Aguerd, 3 Cresswell; 7 Ward-Prowse, 19 Álvarez, 28 Souček; 20 Bowen, 9 Antonio, 14 Kudus.

PANCHINA: 49 Anang, 55 Knightbridge, 2 Johnson, 17 Cornet, 18 Ings, 21 Ogbonna, 42 Casey, 45 Mubama, 58 Swyer, 61 Orford.

ALLENATORE: David Moyes.

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): 17 Kovář; 2 Stanišić, 6 Kossounou, 4 Tah, 3 Hincapie; 34 Xhaka, 25 Palacios; 19 Tella, 10 Wirtz, 20 Grimaldo; 14 Schick.

PANCHINA: 1 Hradecky, 36 Lomb, 7 Hofmann, 8 Andrich, 12 Tapsoba, 13 Arthur, 21 Adli, 22 Boniface, 30 Frimpong, 32 Puerta, 38 Izekor.

ALLENATORE: Xabi Alonso.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui