Wolverhampton-Chelsea, le formazioni ufficiali

0
Wolverhampton-Chelsea, le formazioni ufficiali

Il Wolverhampton cerca continuità dopo la vittoria in trasferta contro il Brighton, ma oggi avrà di fronte un Chelsea a caccia di punti preziosi per avvicinare la vetta della classifica (di seguito le formazioni ufficiali). Nel turno precedente, i Lupi hanno ritrovato la vittoria dopo quattro partite, in cui avevano ottenuto due pareggi contro Norwich e Burnley più altrettante sconfitte con Liverpool e Manchester City. Nelle ultime sei partite di Premier League i Wolves solo quattro gol segnati: due vittorie per 1-0, due sconfitte per 1-0, due pareggi per 0-0. In un periodo di sei partite, è il minor numero di reti segnate da qualsiasi squadra nella competizione dal Wigan a gennaio/febbraio 2009 (4).

Il Chelsea continua l’inseguimento al primo posto, distante quattro punti e occupato dal Manchester City. Sia la squadra di Guardiola che il Liverpool viaggiano ritmi sostenuti nelle ultime giornate, al contrario i Blues hanno perso qualche punto con la sconfitta a casa del West Ham e il pareggio casalingo contro l’Everton. I londinesi hanno subito almeno un gol in ciascuna delle ultime cinque partite di Premier League: è la striscia più lunga senza clean sheet con Tuchel in panchina. Per la gara odierna fari puntati su Mason Mount, che ha segnato in ciascuna delle sue ultime quattro partite di campionato. L’ultimo giocatore a segnare in cinque di fila nella competizione per i Blues è stato Frank Lampard. Occhio anche a Reece James, che ha fornito cinque assist in 13 partite di questa Premier League. Uno in più rispetto alle due precedenti stagioni messe insieme (4 assist in 56 presenze).

Arbitro dell’incontro è David Coote, assistenti Stuart Burt e Nick Hopton; quarto uomo Andy Madley, al VAR c’è Kevin Friend mentre l’assistente VAR è Simon Beck. Fischio d’inizio ore 15:00 allo stadio “Molineux” di Wolverhampton.

Wolverhampton-Chelsea, le formazioni ufficiali

WOLVERHAMPTON (3-5-2): 1 José Sá; 16 Coady, 23 Kilman, 27 Saïss; 2 Hoever, 5 Marcal, 8 Neves, 28 Moutinho, 32 Dendoncker; 9 Jiménez, 10 Podence.

PANCHINA: 13 Moulden, 21 Ruddy, 22 Semedo, 64 Bueno, 6 Jordao, 39 Cundle, 11 Trincao, 37 Traoré.

ALLENATORE: Bruno Lage.

CHELSEA (3-4-2-1): 16 Mendy; 2 Rüdiger, 6 Thiago Silva, 28 Azpilicueta; 3 Alonso, 7 Kanté, 14 Chalobah, 24 James; 10 Pulisic, 22 Ziyech; 19 Mount.

PANCHINA: 1 Kepa, 13 Bettinelli, 31 Sarr, 18 Barkley, 8 Kovavic, 17 Saùl.

ALLENATORE: Thomas Tuchel.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui