Young Boys-Ajax, le formazioni ufficiali

0
Young Boys-Ajax, le formazioni ufficiali

Presentiamo le formazioni ufficiali di Young Boys-Ajax, gara valida per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Calcio d’inizio allo stadio Wankdorf.

I bernesi avranno bisogno di un vero e proprio miracolo sportivo per ribaltare il risultato: la gara di andata, infatti, si è chiusa sul 3-0 in Olanda. Per compiere l’impresa, servirà il miglior Young Boys. Il campionato sembra ormai in archivio: quarto pareggio di fila, 2-2 col San Gallo, ma prima posizione a +17 sul Servette e +18 sul Basilea. Seoane deve rinunciare allo squalificato Aebischer, oltre a Martins Pereira, Petignat e Von Ballmoos. 4-4-2 il modulo di riferimento: Faivre tra i pali, difeso da Hefti, Camara, Lustenberger e Lefort. A centrocampo gravitano Fassnacht, Lauper e Sierro e Sulejmani , mentre il duo in attacco è composto da Elia e Nsame.

Anche i Lancieri hanno un buon vantaggio in Eredivisie in vetta alla classifica. Nell’ultimo turno, successo esterno per 0-2 sullo Zwolle e il PSV e l’AZ Alkmaar distano rispettivamente otto e nove lunghezze. La sconfitta nel torneo non arriva addirittura da dicembre, sintomo di un cammino ormai lanciato. Ten Hag fa a meno di Timber e Mazraoui, ma ha il grande vantaggio di poter gestire un vantaggio di tre reti di scarto. L’allenatore si schiera a specchio: l’ex giallorosso Stekelenburg, cerniera difensiva composta da Rensch, Alvarez, Lisandro Martinez e Tagliafico. Gravenberch, Blind e Klaassen agiscono in mediana. In avanti Antony e Neres ruotano attorno alla punta Tadic.

Il direttore di gara è lo scozzese Bobby Madden, assistito da Stewart e McGeachie. Beaton il quarto uomo, mentre al VAR troviamo la coppia inglese Attwell-Tierney. Seguono le formazioni ufficiali Young Boys-Ajax.

Young Boys-Ajax, le formazioni ufficiali

YOUNG BOYS (4-4-2): Faivre; Hefti, Camara, Lustenberger, Lefort; Fassnacht, Lauper, Sierro, Sulejmani; Elia, Nsame.

PANCHINA: Neuenschwander, Zbinden, Zesiger, Spielmann, Gaudino, Moumi Ngamaleu, Siebatcheu, Mbambimbi, Garcia, Maceiras, Martins, Rieder.

ALLENATORE: Gerardo Seoane.

AJAX (4-3-3): Stekelenburg; Rensch, Alvarez, Lisandro Martinez, Tagliafico; Gravenberch, Blind, Klaassen; Antony, Tadic, Neres.

PANCHINA: Scherpen, Kotarski, Schuurs, Klaiber, Idrissi, Ekkelenkamp, Labayd, Kudus, Traoré, Brobbey.

ALLENATORE: Erik Ten Hag.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui