Young Boys-Atalanta, le formazioni ufficiali: Ilicic in panchina

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Young Boys-Atalanta, gara valida per la penultima giornata di fase a gironi di Champions League. Dirigerà l’incontro l’arbitro tedesco Daniel Siebert, coadiuvato dai connazionali Flotyn e Gittelmann come assistenti, e dal quarto uomo Reichel. Al VAR invece, ci saranno Dankert e Dingert. Calcio d’inizio ore 21:00 al Wankdorf Stadion di Berna.

Partita fondamentale per il passaggio del turno sia per lo Young Boys che per l’Atalanta. La situazione nel gruppo F, in attesa di Villarreal-Manchester United, è molto equilibrata. Tutte e quattro le pretendenti infatti, sono ancora in corsa per le prime due posizioni. Dopo il pareggio contro i Red Devils subito nel finale da un intramontabile Cristiano Ronaldo, i bergamaschi vogliono tornare al successo contro un avversario sulla carta inferiore. Nella gara d’andata, decisiva fu la rete messa segno da Pessina in un incontro dominato da un’Atalanta troppo poco concreta nel finalizzare le occasioni da gol. Dopo la netta vittoria in campionato contro lo Spezia, gli uomini di Gasperini sembrano essere in un ottimo stato di forma. Buone notizie sono arrivate da Pasalic, ma soprattutto da Luis Muriel tornato al gol dopo un lungo digiuno e pronto a tornare a trascinare i suoi.

Dopo la clamorosa vittoria della prima giornata contro il Manchester United, lo Young Boys non è più riuscito a vincere nonostante buone prestazioni. Gli svizzeri attualmente, occupano l’ultima posizione del girone a soli tre punti, ma il distacco di quattro punti dalle prime due, fa ancora sperare per una qualificazione che sarebbe inaspettata. Questa sera la squadra di David Wagner parte con gli sfavori del pronostico, ma proverà comunque a mettere in difficoltà la Dea puntando sulla velocità nelle ripartenze dei suoi giocatori offensivi. 

Young Boys-Atalanta, le formazioni ufficiali

YOUNG BOYS (4-3-3): Faivre; Hefti, Burgy, Lauper, Garcia; Aebischer, Martins Pereira, Rieder; Elia, Siebatcheu, Ngamaleu.

PANCHINA: Zbinden, Maceiras, Lefort, Lustenberger, Jankewitz, Sulejmani, Spelmann, Maier, Sierro, Kanga, Mambimbi, Toure. 

ALLENATORE: David Wagner.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, de Roon, Freuler, Maehle; Malinovskyi, Pasalic; Zapata.

PANCHINA: Sportiello, Rossi, Scalvini, Pezzella, Djimsiti, Miranchuk, Koopemeiners, Piccoli, Ilicic, Muriel, Pessina.

ALLENATORE: Gian Piero Gasperini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui