Zurigo-PSV Eindhoven, le formazioni ufficiali

0

Di seguito le formazioni ufficiali del match di Europa League Zurigo-PSV Eindhoven, valido per il terzo turno della fase a gironi. Calcio d’inizio alle 18:45 al Letzigrund Stadion di Zurigo.

I campioni di Svizzera dello Zurigo sono attualmente ultimi in classifica sia nel campionato di casa, la Super League, sia nel girone della UEFA Europa League. Una situazione a dir poco tragica, considerando che ad un quarto di stagione il club non ha portato a casa nessuna vittoria: l’allenatore ad interim Genesio Colatrella ha rimediato solo un timido pareggio contro il Grasshopper 1-1. Il club svizzero spera di evitare la sconfitta così come accaduto in otto delle ultime dieci partite in casa di girone Europa League (5 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte). Star di casa è sicuramente Donis Avdijaj, che ha segnato 7 gol in 36 presenze.

A differenza dei padroni di casa, il PSV ha iniziato con il piede giusto la stagione, dino alla durissima sconfitta 3-0 contro il Cambuur. Questa è la decima presenza del club olandese nella fase a gironi della UEL, un successo dovuto in gran parte alla ottima forma dimostrata da sempre in trasferta: è uscito imbattuto in più dei due terzi delle trasferte (14 vittorie, 5 pareggi, 8 sconfitte), anche se un pareggio contro lo Zurigo potrebbe non sorprendere. Il giovane 19enne del PSV Xavi Simons, ex Barcellona e PSG, sostituisce l’infortunato Luuk de Jong e cerca il suo primo gol in una competizione europea.

Il direttore di gara è William Collum, affiancato David McGeachie da e Francis Connor. David Dickinson il quarto ufficiale. Al VAR, invece, troviamo David Coote, coadiuvato da Constantine Hatzidakis.

Zurigo-PSV Eindhoven, le formazioni ufficiali

ZURIGO (3-5-2): Brecher; Kamberi, Kryeziu, Aliti; Boranijasevic, Marchesano, Selnaes, DzemailI, Guerrero; Rohner, Tosin.

PANCHINA: Avdijiji, Conde, De Nitti, Hodza, Hornschuh, Katic, Kostadinovic, Krasniqi, Mets, Okita, Santini, Vyunnyk.

ALLENATORE: Genesio Colatrella.

PSV EINDHOVEN (4-5-1): Benitez; Mwene, Ramalho, Obispo, Max; Sangare, Veerman, Saibar,i Xavi Simons, Gakpo; Vertessen.

PANCHINA: Bakayoko, Branthwaite, Drommel, El Ghazi, Gutierrez, Hoever, Ledezma, Oppegard, Savio, Teze, Til, Waterman.

ALLENATORE: Ruud Van Nistelrooy.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui