Premier League giornata 38: tutti i verdetti

0

Il Manchester United e il Chelsea, grazie alle due vittorie, parteciperanno alla prossima la Champions League. Il Leicester andrà invece in Europa League come il Tottenham mentre il Wolverhampton dovrà tifare Chelsea per parteciparvi. In coda si salva l’Aston Villa e retrocedono, insieme al Norwich, Bournemouth e Watford.

Leicester-Man. Utd 0-2, Chelsea-Wolves 2-0, Crystal Palace-Tottenham 1-1

Nello scontro diretto per la Champions, i Red Devils vincono contro le Foxes grazie alle reti di Bruno Fernandes e Lingard. Lo United conquista un meritato terzo posto grazie ad un finale straordinario fatto di quattordici risultati utili consecutivi. Per il Leicester l’unica nota positiva è il titolo di capocannoniere conquistato da Vardy, il più vecchio a vincere questa classifica.

Premier League giornata 38: tutti i verdetti

I Blues sconfiggono per 2-0 i Wolves grazie alla punizione di Mount e all’ormai solito gol di Giroud condannando così gli ospiti a tifare per lo stesso Chelsea contro l’Arsenal nella finale di FA Cup perchè, in caso di vittoria dei Gunners, perderebbero il posto valido per l’Europa League.

Gli Spus agguantano proprio il Wolverhampton grazie al pareggio contro il Palace: di Kane e Schlupp le reti realizzate. Mourinho ottiene così la qualificazione in Europa League grazie alla miglior differenza reti.

West Ham-Aston Villa 1-1, Arsenal-Watford 3-2, Everton-Bournemouth 1-3

I Villans ottengono un’incredibile salvezza pareggiando per 1-1 sul campo degli Hammers. Un obiettivo raggiunto nelle ultime quattro giornate dove i Villans hanno raccolto ben dieci punti.

Premier League giornata 38: tutti i verdetti

Dicono addio alla Premier Watford e Bournemouth: la squadra dei Pozzo perde contro l’Arsenal abbandonando così, dopo cinque anni, la massima serie.

Le Cherries fanno il loro dovere vincendo in casa dell’Everton per 3-1 ma, in virtù degli altri risultati, non riescono a salvarsi.

Sugli altri campi vincono il Liverpool 1-3 contro il Newcastle, il Manchester City 5-0 contro il Norwich, il Southampton 3-1 contro lo Sheffield e il Brighton sul campo del Burnley per 2-1.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui