Bologna-Spezia, le formazioni ufficiali: spazio a Vignato

0
Bologna-Spezia, le formazioni ufficiali: spazio a Vignato

Reduce dalla bella vittoria in casa della Sampdoria nell’ultimo turno di campionato, il Bologna scende in campo questo pomeriggio per il quarto turno eliminatorio di Coppa Italia contro lo Spezia (di seguito le formazioni ufficiali). Anche i liguri vengono da un momento positivo in campionato, avendo vinto contro il Benevento prima della sosta e pareggiato sabato scorso contro l’Atalanta. Entrambe le compagini hanno raccolto 9 punti in otto giornate, con la differenza che il Bologna conta tre vittorie contro le due dello Spezia ma le sconfitte della squadra di Mihajlovic sono cinque a differenza dei tre ko bianconeri.

I felsinei sono entrati in gioco in questa edizione della Coppa Italia nel terzo turno eliminatorio, battendo 2-0 la Reggina, stesso discorso per la squadra di Italiano che ha superato 0-2 il Cittadella in trasferta. Sarà il secondo incrocio tra emiliani e liguri nel torneo: l’ultimo precedente risale al 1988, il Bologna di Maifredi si impose con un netto 5-0. In totale, sarà la sfida numero 17 fra le due squadre: il bilancio è favorevole ai rossoblù con nove vittorie contro le quattro degli Aquilotti, tre invece i pareggi.

Arbitra l’incontro Manuel Volpi della sezione di Arezzo, assistito da Raspollini e Massara; quarto uomo Rapuano. Fischio d’inizio ore 17,30 allo stadio “Renato Dall’Ara” di Bologna.

Bologna-Spezia, le formazioni ufficiali

Cinque novità per il Bologna rispetto alla gara di campionato contro la Sampdoria: tra i pali Da Costa fa riposare Skorupski, in difesa spazio a Medel e Denswil. In mediana c’è Dominguez e nel tridente alle spalle di Barrow chance per Vignato. Completamente rinnovato, invece, l’undici titolare dello Spezia rispetto al match di campionato contro l’Atalanta.

BOLOGNA (4-2-3-1): 1 Da Costa; 29 De Silvestri, 17 Medel, 14 Tomiyasu, 4 Denswil; 8 Dominguez, 21 Soriano; 7 Orsolini, 32 Svanberg, 55 Vignato; 99 Barrow.

PANCHINA: 28 Skorupski, 33 Calabresi, 3 Hickey, 15 Mbaye, 6 Paz, 18 Baldursson, 16 Poli, 30 Schouten, 10 Sansone, 70 Luci, 19 Rabbi, 24 Palacio.

ALLENATORE: Sinisa Mihajlovic.

SPEZIA (4-3-3): 12 Krapikas; 7 Sala, 34 Ismajli, 22 Chabot, 5 Marchizza; 27 Deiola, 10 Agoume, 6 Mora; 4 Acampora, 91 Piccoli, 80 Agudelo.

PANCHINA: 77 Rafael, 28 Erlic, 19 Terzi, 15 Mastinu, 25 Maggiore, 24 Estevez, 8 Ricci, 14 Mattiello, 18 Nzola, 17 Farias, 11 Gyasi.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui