Cagliari-Bologna, le formazioni ufficiali: Van Hooijdonk dal 1′

0

Nel contesto della 20esima giornata di Serie A va in scena la sfida tra Cagliari e Bologna. Entrambe le squadre vogliono iniziare al meglio il girone di ritorno. In palio, infatti, ci sono punti pesanti per i rispettivi obiettivi. Ecco, di seguito, le formazioni ufficiali di Cagliari-Bologna. 

Il Cagliari, 18° in classifica con 15 punti, viene dal pareggio per 1-1 in casa del Lecce. Dopo la vittoria di ieri del Verona sull’Empoli, i sardi sono chiamati a rispondere con un successo per effettuare il controsorpasso sui rivali, ora con due lunghezze di vantaggio. Out per questa gara Luvumbo per la coppa d’Africa e gli infortunati Rog, Oristanio, Lapadula, Shomurodov e Mancosu. Dunque, nel 4-3-2-1 scelto dal tecnico Ranieri, in difesa spazio a Wieteska, preferito a Goldaniga. A centrocampo chance per Sulemana nel ruolo di mezzala mentre davanti Viola e Nandez saranno i trequartisti alle spalle di Petagna

Il Bologna, invece, al 6° posto a quota 32, è reduce dal pareggio casalingo con il Genoa (1-1). I felsinei vogliono continuare a sognare un posto in Europa e per farlo hanno bisogno di tornare alla vittoria dopo aver ottenuto una sconfitta ed un pareggio nelle ultime due partite. Thiago Motta deve rinunciare allo squalificato Zirkzee e agli infortunati Soumaoro, Ndoye, Karlsson e Saelemaekers. Pertanto, nel solito 4-2-3-1, in porta Skorupski preferito a Ravaglia. In difesa confermati Lucumi al centro, a svantaggio di Beukema, e Kristiansen a sinistra. Sulla trequarti si rivede dal 1′ capitan Ferguson con ai suoi lati Orsolini e Urbanski a sostegno dell’unica punta Van Hoojdonk

A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo, coadiuvato dagli assistenti Del Giovane e Moro e dal quarto uomo Ayroldi. VAR e AVAR saranno rispettivamente Valeri e Abbattista. Fischio d’inizio alle ore 15:00 allo stadio Unipol Domus di Cagliari. 

Cagliari-Bologna, le formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-3-2-1): Scuffet; Zappa, Wieteska, Dossena, Augello; Makoumbou, Prati; Sulemana; Viola, Nandez; Petagna. 

PANCHINA: Radunovic, Aresti, Goldaniga, Deiola, Hatzidiakos, Pereiro, Jankto, Capradossi, Pavoletti, Obert, Mutandwa, Vinciguerra, Dentello, Desogus, Di Pardo.

ALLENATORE: Claudio Ranieri.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumi, Calafiori, Kristiansen; Aebischer; Freuler; Orsolini, Ferguson, Urbanski; Van Hooijdonk. 

PANCHINA: Bagnolini, Ravaglia, Moro, Corazza, Lykogiannis, De Silvestri, Beukema, Fabbian.

ALLENATORE: Thiago Motta. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui