Calciomercato Napoli: Dragusin subito per la difesa

0

Questi sono giorni caldi nella Napoli calcistica. La stagione fatica a partire e il cambio di panchina non ha portato i risultati sperati. Il presidente De Laurentiis è già intervenuto ai microfoni per confermare che gli Azzurri saranno attivi nel mercato in entrata, per cercare di correggere il tiro. Oltre agli interventi a centrocampo per portare ricambi e freschezza, ADL è pronto anche a rinforzare la difesa. Proprio per questo il Napoli è interessato fortemente a Dragusin. Il centrale è la vera rivelazione per il reparto, in questo campionato. Sta vivendo una stagione di alto livello, aiutando il Genoa a lottare per la salvezza da una zona più che tranquilla.

Unico problema, il Tottenham è già pronto a presentare un’offerta per il difensore. 30 milioni, sembra essere la cifra in arrivo da Londra. La strategia del Napoli è quella di provare a inserire Zanoli come contropartita. Il terzino è cercato proprio dai rossoblù e potrebbe essere utilizzato nella stessa operazione per ridurre la parte fissa del cartellino di Dragusin.

Calciomercato Napoli: Dragusin subito per la difesa
Nonostante il Tottenham sia in vantaggio, il Napoli può ancora inserirsi per far arrivare Radu Dragusin a Castelvolturno. Il rumeno sembra essere il preferito degli Azzurri per rinforzare la difesa.

Come giocherebbe Dragusin nel Napoli di Mazzarri?

La rosa degli Azzurri al momento ha solamente tre difensori a disposizione: Rrahmani, Juan Jesus e Ostigard. Vista la probabile partenza dell’ultimo e l’assenza di Natan per un infortunio, il ruolo va decisamente rinforzato. In questo contesto, Dragusin arriverebbe per fare il titolare fin da subito. Un marcatore eccezionale, in grado anche di star dietro agli avversari più veloci e capace di vincere praticamente tutti i contrasti aerei, il migliore del campionato in questa statistica. Questa sua caratteristica lo rende importante anche in caso di calcio piazzato in fase offensiva, chiedere a Sommer per sicurezza.

Con il rientro di Natan, a febbraio inoltrato, sarà possibile per Mazzarri utilizzarlo anche in un’ipotetica difesa a tre. Con il brasiliano a sinistra e Rrahmani a destra, sarebbe il perfetto centrale da impiegare per coprire al meglio l’area. Un colpo decisamente da non farsi sfuggire: sarà molto difficile ritrovare un centrale così pulito negli interventi da collezionare appena 1 sola ammonizione in tutto il girone di andata. Considerando anche quanto viene messa sotto pressione la difesa del Genoa, sembra un ottimo biglietto da visita per rinforzare qualsiasi difesa. Che sia Serie A o Premier League.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui