Conference League, i risultati complessivi del secondo turno

0

Si è concluso ieri sera il secondo turno di qualificazione della Conference League, la terza competizione europea per club che nella stagione 2021/22 si svolge per la prima edizione. Sono 54 le sfide disputate fra andata e ritorno il 22 e 29 luglio, divise fra percorso principale e percorso Campioni. Squadre come Aberdeen, Copenaghen, Rosenborg, Basilea, Feyenoord, Austria Vienna, Gent, BATE Borisov, Steaua Bucarest e Partizan Belgrado hanno avuto accesso a questa fase nel percorso principale che comprende 45 sfide. Le 57 squadre che sono entrate direttamente in questa fase della competizione dal percorso principale, sono state raggiunte dalle 33 vincenti del primo turno di qualificazione del 13 e 15 luglio.

Le restanti 9 sfide attengono invece al percorso Campioni. Questo comprendeva le tre squadre eliminate al turno preliminare di Champions League, giocato il 22 e il 25 giugno, e le 15 squadre eliminate al primo turno di qualificazione di Champions League, giocato il 6/7 e il 13/14 luglio. Le vincitrici di tutte le sfide avanzano al terzo turno di qualificazione, che si giocherà tra andata e ritorno il 5 e 12 agosto.

Conference League, si archivia il secondo turno di qualificazione: i risultati complessivi

  • Inter Escaldes (AND) – Teuta (ALB) 2-3 d.t.s.
  • Hibernians (MLT) – Folgore (SMR) 7-3
  • Budućnost Podgorica (MNE) – Havnar Bóltfelag (FRO) 0-6
  • Shakhter Karagandy (KAZ) – Steaua Bucarest (ROU) 2-2 [5-3 d.c.r.]
  • Liepaja (LVA) – CSKA Sofia (BUL) 0-0 [1-3 d.c.r.]
  • Tobol Kostanay (KAZ) – Hajduk Spalato (CRO) 4-3 d.t.s.
  • Vaduz (LIE) – Ujpest (HUN) 2-5
  • Birkirkara (MLT) – Olimpija Ljubljana (SVN) 1-1 [4-5 d.c.r.]
  • Honka (FIN) – Domžale (SVN) 1-2
  • Dinamo Brest (BLR) – Viktoria Plzen (CZE) 2-4
  • Keşla (AZE) – Sochi (RUS) 2-7
  • Sumqayit (AZE) – Cukaricki (SRB) 0-2
  • Vorskla (UKR) – KuPS (FIN) 4-5 d.t.s.
  • Bodø/Glimt (NOR) – Valur (ISL) 6-0
  • Hacken (SWE) – Aberdeen (SCO) 3-5
  • Sepsi Sfantu Gheorhe (ROU) – Spartak Trnava (SVK) 1-1 [3-4 d.c.r.]
  • Santa Coloma (AND) – Hibernian (SCO) 1-5
  • Levadia (EST) – Dundalk (IRL) 3-4
  • Zilina (SVK) – Apollon Limassol (CYP) 5-3
  • Torpedo Zhodino (BLR) – Copenaghen (DEN) 1-9
  • Rosenborg (NOR) – Fimleikafélag Hafnarfjarðar (ISL) 6-1
  • Raków (POL) – Suduva (LTU) 0-0 [4-3 d.c.r.]
  • Slovácko (CZE) – Lokomotiv Plovdiv (BUL) 1-1 [2-3 d.c.r.]
  • Ashdod (ISR) – Qarabag (AZE) 0-1
  • Valerenga (NOR) – Gent (BEL) 2-4
  • Aarhus (DEN) – Larne (NIR) 2-3
  • Bate Borisov (BLR) – Dinamo Batuni (GEO) 2-4

Avanzano Basilea e Feyenoord, fuori il Maribor

  • Milsani (MDA) – Elfsborg (SWE) 0-9
  • Sivasspor (TUR) – Petrocub (MDA) 2-0
  • Hapoel Beer Sheva (ISR) – PFC Arda (BUL) 6-0
  • Maccabi Haifa (ISR) – Dinamo Tbilisi (GEO) 7-2
  • The New Saints (WAL) – Kauno Zalgiris (LTU) 10-1
  • Breidablik (ISL) – Austria Vienna (AUT) 3-2
  • Maccabi Tel Aviv (ISR) – Sutjeska (MNE) 3-1
  • Fola (LUX) – Shakhtyor (BLR) 3-1
  • Vojvodina (SRB) – Panevezys (LTU) 2-0
  • Partizani (ALB) – Basilea (SUI) 0-5
  • Feyenoord (NED) – Drita (KOS) 3-2
  • Slask (POL) – Ararat (ARM) 7-5
  • Aek Atene (GRE) – Velez (BIH) 2-2 [2-3 d.c.r.]
  • Rijeka (CRO) – Gzira (MLT) 3-0
  • Puskás Akadémia (HUN) – Rīgas Futbola Skola (LVA) 0-5
  • Connah’s Quay Nomads (WAL) – Prishtina (KOS) 5-6
  • Borac (BIH) – Linfield (NIR) 0-4
  • Shkendija (MKD) – Riga (LVA) 0-3
  • Servette (SUI) – Molde (NOR) 2-3
  • Universitatea Craiova (ROU) – Laç (ALB) 0-1
  • Aris Salonicco (GRE) – Astana (KAZ) 2-3 d.t.s.
  • Maribor (SVN) – Hammarby (SWE) 1-4
  • Bohemians (IRL) – Diddeleng (LUX) 4-0
  • Dunajská Streda (SVK) – Partizan Belgrado (SRB) 0-3
  • Osijek (CRO) – Pogon (POL) 1-0
  • Vllaznia (ALB) – AEL Limassol (CYP) 0-2
  • Santa Clara (POR) – Shkupi (MKD) 5-0

In neretto le squadre qualificate al terzo turno.

Conference League, i risultati complessivi del secondo turno

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui