Coppa Italia, gli ottavi in programma

0
Coppa Italia, gli ottavi in programma

Archiviati i sedicesimi di finale, ecco che è tutto pronto per gli ottavi di finale di Coppa Italia. In programma tra il 12 e il 19 Gennaio 2022, vedrà coinvolte ben 16 di squadre, di cui una di Serie B, ovvero il Lecce. Un trofeo che interessa a diverse compagini, in corsa su più fronti o in piena corsa per un posto tra le grandi in Serie A. Vincere la Coppa Italia garantisce anche un posto in Europa League, per la fase a gironi. Pertanto, non sono pochi i club che puntano a questo traguardo, che rappresenta un ottimo modo per vincere una competizione e farsi spazio in Europa.

I match dei sedicesimi

Concluse le sfide dei sedicesimi di finale, l’unica sorpresa è stata il passaggio del Lecce, in grado di vincere in casa dello Spezia, imponendosi per 0-2. A vivacizzare la settimana è stato poi il “big match” tra Hellas Verona ed Empoli, due squadre molto in forma.

Di seguito i risultati delle gare giocate:

  • Venezia-Ternana: 3-1
  • Udinese-Crotone: 4-0
  • Genoa-Salernitana: 1-0
  • Hellas Verona-Empoli: 3-4
  • Cagliari-Cittadella: 3-1
  • Fiorentina-Benevento: 2-1
  • Spezia-Lecce: 0-2
  • Sampdoria-Torino: 2-1

Eccezion fatta per un deludente Spezia, tutte le aspettative sono state rispettate e, come previsto, le squadre di Serie A si sono guadagnate un posto per la fase successiva.

Coppa Italia, ottavi di finale: il tabellone

Si arriva così agli ottavi di finale di Coppa Italia, con le otto squadre che, dopo aver archiviato la pratica “sedicesimi”, si apprestano ad affrontare scontri ben più complessi. Infatti le altre otto a completare il tabellone sono le “big” italiane, ovvero: Atalanta, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma. Ad aggiungersi un sorprendente Sassuolo, sempre più outsider.

Tabellone-ottavi Coppa Italia, gli ottavi in programma

Chi passerà il turno si affronterà poi ai quarti, in data 9 Febbraio 2022. Dopodiché le semifinali di andata e ritorno si giocheranno il 2 Marzo e il 20 Aprile, con la finale prevista per Mercoledì 11 Maggio 2022.

Con il solo obiettivo di trionfare, si prevedono gare molto interessanti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui