Hellas Verona-Frosinone, le formazioni ufficiali: debutta Noslin

0

Nel contesto della 22esima giornata del campionato di Serie A va in scena la sfida tra Hellas Verona e Frosinone. Si tratta di uno scontro salvezza in cui i dettagli potrebbero fare la differenza. La gara, dunque, si prospetta molto equilibrata. Ecco, di seguito, le formazioni ufficiali di Hellas VeronaFrosinone

L’Hellas Verona, al 18° posto con 17 punti, viene dalla sconfitta per 2-1 in casa della Roma. Gli scaligeri hanno letteralmente stravolto il proprio organico in questa finestra di mercato. Spetterà ora a mister Baroni l’arduo compito di amalgamare la squadra in poco tempo per condurla alla salvezza. Out per questa sfida soltanto il portiere Berardi, infortunato. Pertanto, nel consueto 4-2-3-1, confermato Cabal nel ruolo di terzino sinistro. A centrocampo torna titolare Duda dopo la squalifica accanto a Folorunsho, mentre davanti il neoarrivato Noslin sarà il centravanti, a scapito di Henry, sostenuto da Suslov, SerdarLazovic, preferito a Saponara.  

Il Frosinone, invece, 13° a quota 22 punti, è reduce dalla vittoria casalinga con il Cagliari (3-1). I ciociari, dopo 5 sconfitte consecutive, hanno offerto una prova convincente che vogliono ripetere per rimanere lontani dalla zona retrocessione. Continua l’emergenza in difesa: infatti, sono indisponibili gli infortunati Marchizza, Oyono, Baez, Lusuardi, Kalaj, Lirola, Bonifazi, Cuni, Ibrahimovic e Zortea. Nel 4-3-3 scelto da Di Francesco, quindi, in difesa si rivede Romagnoli e sulle fasce si adatteranno Gelli e Brescianini. A centrocampo chance per Bourabia. In attacco a comporre il tridente offensivo insieme a Soulé saranno Kaio Jorge e Seck, a svantaggio di Cheddira e Reinier. 

A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Federico La Penna della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Bercigli e Zingarelli e dal quarto uomo Ayroldi. VAR e AVAR saranno rispettivamente Valeri e Di Martino. Fischio d’inizio alle ore 15:00 allo stadio Marcantonio Bentegodi di Verona. 

Hellas Verona-Frosinone, le formazioni ufficiali

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Dawidowicz, Magnani, Cabal; Duda, Folorunsho; Suslov, Serdar, Lazovic; Noslin.

PANCHINA: Chiesa, Perilli, Amione, Belahyane, Henry, Cruz, Vinagre, Saponara, Dani Silva, Charlys, Coppola, Mboula, Bonazzoli.

ALLENATORE: Marco Baroni.

FROSINONE (4-3-3): Turati; Gelli, Okoli, Romagnoli, Brescianini; Bourabia, Barrenechea, Harroui; Soulé, Kaio Jorge, Seck. 

PANCHINA: Frattali, Cerofolini, Reinier, Garritano, Kvernadze, Fares, Monterisi, Mazzitelli, Cheddira.

ALLENATORE: Eusebio Di Francesco.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui