Lazio-Celtic: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Martedì 28 novembre alle ore 18:45, andrà di scena allo Stadio Olimpico la sfida valevole per la 5° giornata della fase a gironi di Champions League tra Lazio e Celtic. Rispettivamente in seconda e ultima posizione nel gruppo E, la gara in programma tra due giorni si prospetta fondamentale in ottica passaggio del turno. Con tre punti i capitolini allungherebbero il distacco dal Feyenoord, costringendo gli scozzesi all’eliminazione. Di seguito le probabili formazioni di Lazio-Celtic, dove vederla in TV e i pronostici della partita.

Lazio-Celtic: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Riscattarsi. Questa la missione della Lazio in vista del match contro il Celtic. In piena crisi di risultati in campionato, la squadra di Maurizio Sarri ha nella Champions l’occasione giusta per ritrovare la vittoria. Vittoria che in caso di passo falso del Feyenoord contro l’Atletico Madrid, permetterebbe ai biancocelesti di strappare con una giornata d’anticipo il pass per gli ottavi di finale dando maggiore morale per i prossimi impegni. I capitolini nell’ultimo turno hanno guadagnato tre punti preziosi contro il Feyenoord che permettono loro di avere il destino nelle proprie mani. La Lazio, però, è anche chiamata a rispondere prontamente al risultato negativo in campionato ospitando il Celtic. Nonostante il successo dell’andata grazie al gol allo scadere di Pedro, i precedenti non sorridono ai capitolini.

Quasi spacciato, il Celtic tenterà l’impresa nonostante gli sfavori del pronostico. L’unica volta che i biancoverdi hanno giocato all’Olimpico risale alla fase a gironi dell’Europa League 2019/20. In quell’occasione la compagine scozzese ebbe la meglio per 2-1 rovinando il cammino della squadra allora allenata da Simone Inzaghi. Gli uomini di Brendan Rodgers proveranno a ripetersi, ma l’unico punto guadagnato fino ad ora potrebbe non bastare.

Gli schieramenti | Lazio-Celtic: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Nonostante la sconfitta contro la Salernitana, Sarri non dovrebbe attuare tante modifiche nella formazione titolare considerando alcune assenze pesanti. A difendere i pali ci sarà Provedel, mentre Patric e Gila sostituiranno gli indisponibili Casale e Romagnoli. A Vecino verranno affidate le chiavi del centrocampo, con Luis Alberto pronto a tornare dal 1′ dopo la squalifica in campionato. Ancora out Zaccagni uscito malconcio dalla sfida di Salerno. A sostituire l’ex Verona ci penserà il match-winner dell’andata Pedro.

Se in campionato domina, è in Coppa dei Campioni che il Celtic fa tanta fatica. Ne è una dimostrazione l’unico punto guadagnato in cinque giornate a causa del quale gli scozzesi sono ad un passo dall’eliminazione. Ciononostante, la speranza è l’ultima a morire per Brendan Rodgers che proporrà il classico 4-3-3 per provare a scardinare i padroni di casa. L’ex allenatore del Liverpool si affiderà all’esperienza di Hart a difesa della porta, sostenuto in difesa dalla fisicità di Phillips e Scales. McGregor agirà in regia, mentre in attacco Furuashi in gol all’andata, giocherà nel ruolo di falso nueve supportato sugli esterni da Maeda e Yang.

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Gila, Marusic; Kamada, Vecino, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro.

Allenatore: Maurizio Sarri.

CELTIC (4-3-3): Hart; Johnston, Phillips, Scales, Taylor; O’Riley, McGregor, Hatate; Maeda, Furuashi, Yang.

Allenatore: Brendan Rodgers.

Orario e diretta streaming TV | Lazio-Celtic: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Sarà possibile vedere la partita tra Lazio e Celtic in programma martedì 28 novembre alle 18:45 sui canali di Sky Sport, e in streaming sull’app di Infinty+.

I nostri consigli sulle quote | Lazio-Celtic: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Bet365: 1 (1,55); X (4,33); 2 (6,00)
  • Planet Win: 1 (1,50); X (4,40); 2 (6,00)
  • Quigioco; 1 (1,55); X (4,33); 2 (6,00)
  • Admiral Bet: 1 (1,52); X (4,40); 2 (5,80)

Buona visione!

Sperando di poter assistere ad uno spettacolo di grande calcio all’insegna della sportività e della correttezza, vi auguriamo una buona visione e un buon divertimento!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui