Malta-Italia, le formazioni ufficiali

0

Per la seconda giornata del girone C di qualificazione agli Europei del 2024 scenderanno in campo Malta ed Italia. Entrambe le nazionali sono alla ricerca dei primi punti nel girone che comprende pure Ucraina, Macedonia del Nord e Inghilterra. Ecco di seguito le formazioni ufficiali di Malta-Italia.

La nazionale maltese allenata dall’italiano Michele Marcolini arriva dalla sconfitta contro la Macedonia del Nord all’esordio per 2-1. In otto partite disputate con gli azzurri, la nazionale di Malta ha raccolto solo otto sconfitte. Marcolini avrà tutti a disposizione per questa difficile partita contro l’Italia.

La nazionale italiana allenata da Roberto Mancini arriva dopo la sconfitta contro l’Inghilterra per 2-1. Gli azzurri devono iniziare ad ottenere punti per evitare che la vetta del girone si allontani. Nella formazione che scenderà in campo questa sera dovrebbe esserci qualche cambio rispetto alla partita di Napoli. Mancini dovrà fare a meno di Bonucci e Barella che sono rientrati nelle rispettive squadre. 

A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Georgi Kabakov, coadiuvato da Margaritov, Valkov e Popov (quarto uomo). Al VAR e AVAR ci saranno rispettivamente Dingert e Draganov. Calcio d’inizio alle 20:45 al National Stadium Ta’ Qali.

Malta-Italia, le formazioni ufficiali

MALTA (3-5-2): Bonello; Attard, Borg, Apap; Corbalan, Muscat, Guillaumier, Yankam, Mbong; Jones, Satariano.

PANCHINA: Camenzuli, Micallef, Mbong, Nwoko, Teuma, Paiber, Grech, Formosa, Brown, Kristensen, Dimech, Muscat.

ALLENATORE: Michele Marcolini.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Scalvini, Romagnoli, Emerson Palmieri; Pessina, Cristante, Tonali; Politano, Retegui, Gnonto.

PANCHINA: Tolòi, Spinazzola, Darmian, Verratti, Grifo, Jorginho, Scamacca, Berardi, Acerbi, Frattesi, Carnesecchi, Meret.

ALLENATORE: Roberto Mancini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui