Milan-Atalanta, le formazioni ufficiali

0

A chiudere questa domenica di Serie A sarà il big match tra Milan ed Atalanta valevole per la 26esima giornata. Entrambe le squadre sono in un ottimo momento di forma e giocano un calcio propositivo. La sfida, pertanto, si prospetta avvincente e ricca di spettacolo. Ecco, di seguito, le formazioni ufficiali di Milan-Atalanta,  

Il Milan, in classifica con 52 punti, viene dalla sconfitta per 4-2 in casa del Monza. I rossoneri, dopo il passaggio del turno in Europa League, vogliono tornare alla vittoria per restare sulla scia della Juventus e allo stesso tempo mantenere il proprio vantaggio sui rivali odierni. Il tecnico Stefano Pioli deve rinunciare allo squalificato Jovic e agli infortunati Pobega e Tomori. Nel solito 4-2-3-1, quindi, spazio a Florenzi e Gabbia, preferiti rispettivamente a Calabria e Kjaer. In mediana Adli ha vinto nuovamente il ballottaggio con Reijnders mentre davanti si rivedono Pulisic e Leao insieme al confermatissimo Loftus-Cheek sulla trequarti alle spalle dell’unica punta Giroud

L’Atalanta, invece, quinta a quota 45, è reduce dalla convincente vittoria casalinga per 3-0 con il Sassuolo. Gli uomini di Gasperini, dopo 5 successi consecutive, sono chiamati a rispondere alla vittoria del Bologna, con l’obiettivo di conservare il proprio piazzamento Champions. Out per questa importante partita soltanto l’infortunato Palomino. Dunque, nel consueto 3-4-2-1, sulla fasce giocheranno ancora Holm e Ruggeri, a svantaggio di Zappacosta. A centrocampo rientra dal 1′ De Roon. In attacco Koopmeiners e Miranchuk saranno i trequartisti a sostegno del belga De Ketelaere, grande ex di turno, preferito di nuovo a Scamacca. 

A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Daniele Orsato della sezione di Schio, coadiuvato dagli assistenti Costanzo e Passeri e dal quarto uomo Giua. VAR e AVAR saranno rispettivamente Irrati e Piccinini. Fischio d’inizio alle ore 20:45 allo stadio San Siro di Milano.

Milan-Atalanta, le formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Thiaw, Gabbia, Hernandez; Adli, Bennacer; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud. 

PANCHINA:  Sportiello, Mirante, Calabria, Reijnders, Okafor, Kalulu, Chukwueze, Kjaer, Terracciano, Jimenez, Musah.

ALLENATORE: Stefano Pioli.

ATALANTA (3-4-2-1): Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Holm, De Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners, Miranchuk; De Ketelaere. 

PANCHINA: Musso, Rossi, Toloi, Hien, Palomino, Pasalic, Toure, Lookman, Bakker, Adopo, Hateboer, Zappacosta, Scamacca.

ALLENATORE: Gian Piero Gasperini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui