Milan-Celtic, Maldini: “Il nostro spirito la base dei risultati”

0

E’ intervenuto a ridosso della sfida contro il Celtic, il dirigente del Milan Paolo Maldini, soffermandosi sul momento dei rossoneri. L’ex difensore che ha avuto modo anche di analizzare la situazione rinnovi e in generale l’atmosfera che circonda la squadra. Un Milan che in campionato sta dominando, mentre in Europa League sta incontrando maggior fatica a fare risultati.

Paolo Maldini in vista di Milan-Celtic

Le parole di Paolo Maldini a Sky Sport: C’è speranza di conquistare l’obiettivo, in una stagione così intensa sarebbe importante avere una partita in cui il risultato conterebbe poco”. Sulle maggiori difficoltà in campo internazionale:Siamo in crescita, ma cerchiamo certezze: in Europa abbiamo più difficoltà fisiche perché il calcio è meno tattico e più fisico, a volte ti scombina un po’”.

Per quanto riguarda la questione rinnovi

Paolo Maldini sui diversi rinnovi contrattuali in bilico e su tutti quello di Gigio Donnarumma: “Nessuna novità, ci saranno appuntamenti ma non c’è fretta. Nessuno dei discorsi sui rinnovi si è mai interrotto: è questione di trovare il momento giusto per cercare di chiudere”.

Maldini sui sogni scudetto del Milan

“Vedevo cose positive da tempo, ma forse il matto all’epoca ero io: vedevo che la squadra creava le basi, lo dicevo perché ci credevo.” Sull’importanza di Zlatan Ibrahimovic per la squadra: “Ibra ti spinge ad arrivare a un risultato impossibile, ma è la mentalità dei campioni. A Sacchi non importava vincere, ma anche giocare meglio e fare qualcosa in più. E questo ti fa dare il 100%”.

Conclude sull’atmosfera in casa rossonera

Maldini sul clima speciale presente all’interno di Milanello: “Non conosco gli ambienti degli altri, ma il nostro spirito è la base dei nostri risultati. Non possiamo permetterci di perderlo: se scendono in campo giocatori diversi ma i risultati sono gli stessi è merito dei giocatori stessi, dell’allenatore e proprio dello spirito”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui