Napoli-Hellas Verona, le formazioni ufficiali: Simeone dal 1′

0

Nel contesto della 23esima giornata del campionato di Serie A va in scena la sfida tra Napoli ed Hellas Verona. I partenopei vanno a caccia della seconda vittoria casalinga consecutiva per rilanciare le proprie ambizioni di quarto posto. Gli ospiti, invece, cercheranno di sfruttare al meglio i passi falsi di Udinese, Empoli e Sassuolo. Ecco, di seguito, le formazioni ufficiali di Napoli-Hellas Verona

Il Napoli, con 32 punti, è reduce dal pareggio a reti bianche sul campo della Lazio. I campioni d’Italia in carica vogliono continuare la rincorsa alla Champions sulla scia della solidità ritrovata grazie al cambio di allenatore. Out per questa gara Osimhen per la Coppa d’Africa e gli infortunati Meret, Olivera e Zielinski. Nel 4-3-3 scelto da Mazzarri, dunque, in difesa giocherà ancora Juan Jesus, a scapito del ristabilito Natan. A centrocampo si rivedono Cajuste e Anguissa così come Kvaratskhelia e Simeone, preferito a Raspadori e all’ex Ngonge, che comporranno il tridente offensivo insieme a Politano.

L’Hellas Verona, invece, al 17° posto a quota 18, viene dal pareggio casalingo con il Frosinone (1-1). Gli scaligeri, nonostante lo stravolgimento operato dalla società nel mercato invernale, hanno dimostrato di essere una squadra viva ed in grado di lottare per l’obiettivo salvezza. Baroni per questa difficile trasferta ha tutta la rosa a disposizione. Pertanto, nel solito 4-2-3-1, in difesa Coppola ha vinto il ballottaggio con Magnani.. Confermati totalmente rispetto allo scorso turno sia la mediana che l’attacco dove giocherà l’unica punta Noslin, sostenuto dalla batteria di trequartisti formata da Suslov, Folorunsho e Lazovic.

A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Marco Piccinini della sezione di Forlì, coadiuvato dagli assistenti Cecconi e Ricci e dal quarto uomo Forneau. VAR e AVAR saranno rispettivamente Di Bello e La Penna. Fischio d’inizio alle ore 15:00 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli.

Napoli-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

NAPOLI (4-3-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Simeone, Kvaratskhelia.

PANCHINA: Contini, Idasiak, Natan, Traore, Ngonge, Lindstrom, Mazzocchi, Dendoncker, Ostigard, Raspadori.

ALLENATORE: Walter Mazzarri. 

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Coppola, Dawidowicz, Cabal; Duda, Serdar; Suslov, Folorunsho, Lazovic; Noslin. 

PANCHINA: Chiesa, Perilli, Belahyane, Tavsan, Henry, Swiderski, Cruz, Centonze, Vinagre, Dani Silva, Magnani, Charlys, Bonazzoli. 

ALLENATORE: Marco Baroni.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui